Differenze tra le versioni di "Antoine de Saint-Exupéry"

→‎Citazioni di Antoine de Saint-Exupéry: spostata una fonte in bibliografia
(→‎Bibliografia: ho aggiunto "Lettera a un ostaggio")
(→‎Citazioni di Antoine de Saint-Exupéry: spostata una fonte in bibliografia)
 
==Citazioni di Antoine de Saint-Exupéry==
*A scoprire amici che ci aiutano, facciamo presto. Quelli che ci chiedono di essere aiutati, li meritiamo lentamente. (da ''Lettera a un ostaggio'', pubblicato come inserto di ''Scuola e formazione'', anno XVIII, np. 1/2, gennaio/febbraio 2015. Traduzione di Mario BertinVI.)
*Non confondere l'[[amore]] col delirio del [[possesso]], che causa le sofferenze più atroci. Perché contrariamente a quanto comunemente si pensa, l'amore non fa soffrire. Quello che fa soffrire è l'istinto della proprietà, che è il contrario dell'amore. (da ''Cittadella'', LIV (LV), p. 150; citato in Ordine 2013, p. 174)
*Ognuno è [[responsabilità|responsabile]] di tutti. Ognuno da solo è responsabile di tutti. Ognuno è l'unico responsabile di tutti. (da ''Pilote de guerre'')
 
Utente anonimo