Differenze tra le versioni di "Tommaso d'Aquino"

m
collegamento interrotto
m (→‎Altri progetti: ip fix +it -en)
m (collegamento interrotto)
*Belle si dicono le cose che piacciono all'[[occhio]].
*Dico dunque che questa proposizione, "[[Problema dell'esistenza di Dio|Dio esiste]]", è in sé stessa e di per sé evidente, perché il predicato s'identifica col soggetto; Dio infatti è il suo essere: ma siccome noi ignoriamo l'essenza di Dio, per noi non è evidente, ma necessita di essere dimostrata per mezzo di quelle cose che sono a noi più note, [...] cioè mediante gli effetti. (I, questione 2, articolo 1)
*Il [[bene]] si diffonde. (I, questione 5, articolo 4, ad 2)<ref>Traduzione dall'[httphttps://webcachearchive.googleusercontent.comis/20121203004329/search?q=cache:TLu1c4-eMnwJ:www.vatican.va/holy_father/john_paul_ii/audiences/1985/documents/hf_jp-ii_aud_19850918_it.html+%22Il+bene+infatti+si+diffonde%22+%22Bonum+est+diffusivum+sui%22+%22%28S.+Tommaso,+Summa+theologiae,+I,+q.+5+a.+4,+ad+2%29%22&cd=1&hl=it&ct=clnk&gl=it ''Udienza generale''] di [[papa Giovanni Paolo II]] del 18 settembre 1985.</ref>
:Il bene è qualche cosa che tende a diffondere il bene stesso. (I-II, questione 2, articolo 3)<ref>[http://books.google.it/books?id=woCJv2W7cJ0C&pg=PA66&dq=%22Il+bene+%C3%A8+qualche+cosa+che+tende+a+diffondere+il+bene+stesso%22#v=onepage&q=%22Il%20bene%20%C3%A8%20qualche%20cosa%20che%20tende%20a%20diffondere%20il%20bene%20stesso%22&f=false ''Altra ricorrenza''] e diversa traduzione.</ref>
:Il bene è diffusivo del suo essere. (''Commento alle Sentenze di Pietro Lombardo'')<ref>[http://books.google.it/books?id=48ggHgaOovUC&pg=PA414&dq=%22Il+bene+e+diffusivo+del+suo+essere%22+%22Bonum+est+diffusivum+sui%22&hl=it&sa=X&ei=wgwtT_PeCcGnhAfC9OyVBg&ved=0CDIQ6AEwAA#v=onepage&q=%22Il%20bene%20e%20diffusivo%20del%20suo%20essere%22%20%22Bonum%20est%20diffusivum%20sui%22&f=false ''Altro testo''] tomano, con ulteriore differente traduzione italiana, in cui viene formulata l'identica locuzione latina. Nonostante ogni volta l'Aquinate l'attribuisca a [[Dionigi l'Areopagita]] (''De divinis nominibus'', capitolo IV), [http://books.google.it/books?id=x-RsYmWkDp8C&pg=PA283&dq=%22in+realt%C3%A0+non+%C3%A8+di+Dionigi+%22Bonum+est+diffusivum+sui%22&hl=it&sa=X&ei=dAEtT5z4FIKWOtaymY0O&ved=0CDIQ6AEwAA#v=onepage ''in realtà quest'ultimo ha formulato solo il concetto ma non la locuzione esatta''].</ref>
16

contributi