Differenze tra le versioni di "Ayashi no Ceres"

aggiunte due citazioni
(→‎Episodio 10, Il volo di Chidori: creata sezione con due citazioni)
(aggiunte due citazioni)
*Gli uomini possono fare sesso con una donna anche se non la amano: sta' attenta a non farti mai ingannare da questo. Non esiste nulla di certo nella vita. ('''Toya''', rivolto ad Aya)
*'''Shota''': Sai, tu assomigli alla dea celeste di una storia che mio nonno mi ha raccontato tanto tempo fa.<br />'''Ceres''': La dea celeste?<br />'''Shoota''': Sì. Lei però alla fine si è ripresa il suo manto sacro ed è tornata in cielo, abbandonando la sua famiglia. Mio papà diceva che il [[cielo]] ci attira tanto perché ci appare vasto e sconfinato.<br />'''Ceres''': Gli umani sono destinati a trascorrere la vita sulla Terra, così invidiano il cielo: ciò che non potranno mai avere.
 
===Episodio 11, ''Un sentimento che emerge''===
*Se stai soffrendo e da solo non ce la fai, chiedi aiuto agli altri! Se è ciò di cui hai bisogno non avere remore, perché solo dopo potrai diventare a tua volta capace di sostenere gli altri. ('''Aya''', a Shota che diceva di voler morire)
 
===Episodio 12, ''La collana d'argento''===
*Quando perdi un oggetto, finché continui a cercarlo [[Ossessione|ossessivamente]], è garantito che non lo ritroverai. E invece, appena ti rilassi un po' e non ci pensi più, è proprio allora che ti spunta davanti. ('''Yuhi''')
 
==Note==