Differenze tra le versioni di "Fiore"

345 byte aggiunti ,  5 anni fa
+1
m (Bot: migrazione automatica di 7 collegamenti interwiki a Wikidata: d:Q506)
(+1)
*Chi vi coglie? Fiorite ed appassite, e non sapete che sul candidissimo seno di una dama, sulle braccia tarlate di una crocetta nera, altri fiori, meno belli di voi, più belli di voi, agitano i petali al susurro di una parola rovente, al prorotto singhiozzare d'una preghiera. Fiorite ed appassite, e chi passa vi guarda e dice che le speranze, i dolori, si sciupano in questa vita, come i vostri petali ad uno ad uno, quando posate nelle mani della elegante passeggiatrice. Ella vi sfoglia per sapere l'amore che dura un giorno....<br/>Non sa l'amore e si trova senza speranze e senza dolori. ([[Ambrogio Bazzero]])
*Cogliere un fiore non è una gran cosa. È facile ed irrevocabile. (''[[V for Vendetta]]'')
*E a guardarli bene, ad odorarli, i fiori conservano, nella loro brevissima giornata terrena, una traccia vaga, indefinibile di un mondo che, essendo misterioso, apre il cuore dell'uomo alla speranza; ma soprattutto all'amore, che è insieme verità e bellezza della vita. Ed è così che i fiori c'insegnano a sorridere. ([[Marino Piazzolla]])
*''E in tutto il mondo | si sente un grande profumo | che ogni fiore | sprigiona come un addio | lasciando all'uomo | il ricordo dei bei colori | che ormai più non vede.'' ([[Adriano Celentano]])
*E non coglierai i fiori. Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo. ([[Aldo Capitini]])