Radio: differenze tra le versioni

388 byte aggiunti ,  7 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (→‎Altri progetti: Bot - ip: predisposizione wiktionary per aggiornamento interprogetto using AWB)
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*Vedete, il telegrafo a filo è un tipo molto, molto lungo di gatto. Voi tirate la sua coda a New York e la sua testa miagola a Los Angeles. Lo capite questo? E la radio opera esattamente allo stesso modo: voi mandate i segnali qui, e loro li ricevono là. L'unica differenza è che non c'è alcun gatto. ([[Albert Einstein]])
*La radio, come qualunque altro medium, ha un suo manto che la rende invisibile. Ci si presenta apparentemente in una forma diretta e personale che è privata e intima, mentre per ciò che più conta è una subliminale stanza degli echi che ha il potere magico di toccare corde remote e dimenticate. ([[Marshall McLuhan]])
*La radio è stata innovativa e non si è smarrita con la nascita della televisione. Con orgoglio, e magari poca lungimiranza, ingegneri, tecnici e giornalisti guardarono con diffidenza nel '54 all'avvio dei programmi TV, la radio che si vede. "Non avrà futuro" dicevano scuotendo la testa, fedeli alla forza evocativa, espressiva e puntuale del mezzo radiofonico. ([[Riccardo Cucchi]])
 
==Altri progetti==
5 811

contributi