Le situazioni di Lui & Lei: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  7 anni fa
m
→‎Act 3.0, Le ragioni di Lui: fix, è lei e non la sorella
mNessun oggetto della modifica
m (→‎Act 3.0, Le ragioni di Lui: fix, è lei e non la sorella)
*'''Sōichirō''': Possibile che la persona che credevo di essere sia soltanto una falsa personalità costruita faticosamente da me stesso? Possibile che dentro di me si nasconda il mio vero [[ego|io]]? [...] Tu hai tolto le mie maschere una dopo l'altra, Tu eri la [[luce]] il cui brillare rendeva evidente l'[[buio|oscurità]]. È grazie allo splendere della luce che è possibile distinguere le tenebre, quelle tenebre che avvolgono il mio cuore. Ti ho odiata per questo, e ti ho allontanata.<br />'''Yukino''': Perché? Dal momento che hai riconosciuto il tuo vero io, dovevi essere sincero con te stesso: perché continuare a nasconderlo?<br />'''Sōichirō''': E se mi riscoprissi una persona ignobile? Se avessi ereditato l'[[indole]] malvagia dei miei veri genitori? Ho paura delle mie origini, non voglio diventare un uomo corrotto.
*I veri familiari e i veri amici sono le persone che ci vogliono bene nonostante i nostri difetti. ('''Yukino''')
*Non temere, tu non sei affatto un mascalzone. [...] Il vero Arima cercava disperatamente di emergere, voleva mostrarsi per quello che era, libero da ogni maschera. È stato lui a trovarmi, ciò che tu tenevi nascosto dentro di te ha scoperto ciò che io nascondevo dentro di me: è una cosa straordinaria. Abbi fiducia in te stesso, sei una persona meravigliosa. ('''TukinoYukino''', rivolta a Sōichirō)
 
===Act 4.0, ''Il grande problema di Lei''===