Differenze tra le versioni di "Caino e Abele"

m
nessun oggetto della modifica
(+immagine)
m
{{nota disambigua|descrizione=l'omonima opera di Sant'Ambrogio|titolo=[[Sant'Ambrogio#Caino e Abele|Caino e Abele]]}}
{{voce tematica}}
[[Immagine:004.Cain and Abel Offer Their Sacrifices.jpg|thumb|''Abele e Caino offrono il sacrificio'', illustrazione della Bibbia di [[Gustavo Doré]], 1866]]
Citazioni su '''Caino''' e '''Abele''', personaggi della Bibbia, figli di [[Adamo]] ed [[Eva]].
 
==Citazioni su Caino e Abele==
*Abele e Caino s'incontrarono dopo la morte di Abele. Camminavano nel deserto e si riconobbero da lontano, perché erano ambedue molto alti. I fratelli sedettero in terra, accesero un fuoco e mangiarono. Tacevano, come fa la gente stanca quando declina il giorno. Nel cielo spuntava qualche stella, che non aveva ancora ricevuto il suo nome. Alla luce delle fiamme, Caino notò sulla fronte di Abele il segno della pietra e lasciando cadere il pane che stava per portare alla bocca chiese che gli fosse perdonato il suo delitto. Abele rispose: "Tu hai ucciso me, o io ho ucciso te? Non ricordo più: stiamo qui insieme come prima". "Ora so che mi hai perdonato davvero" disse Caino "perché dimenticare è perdonare. Anch'io cercherò di scordare". Abele disse lentamente: "È così. Finché dura il rimorso dura la colpa". ([[Jorge Luis Borges]])
*Caino offrì frutti del suolo in sacrificio al Signore; anche Abele offrì primogeniti del suo gregge e il loro grasso. Il Signore gradì Abele e la sua offerta, ma non gradì Caino e la sua offerta. Caino ne fu molto irritato e il suo volto era abbattuto. Il Signore disse allora a Caino: "Perché sei irritato e perché è abbattuto il tuo volto? Se agisci bene, non dovrai forse tenerlo alto? Ma se non agisci bene, il [[peccato]] è accovacciato alla tua porta; verso di te è il suo istinto, ma tu dòminalo". (''[[Genesi]]'')
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w|commons=Category:Cain and Abel}}
 
[[Categoria:Coppie di fratelli]]
[[Categoria:Personaggi biblici]]