Differenze tra le versioni di "Juan Domingo Perón"

*Penso che i paesi latinoamericani si stiano avviando verso la loro liberazione. Beninteso, questa liberazione sarà lunga e difficile, perché interessa la totalità dei paesi sudamericani. Infatti non è pensabile che vi sia un uomo libero in un paese schiavo, né un paese libero in un continente schiavo. In Argentina, in dieci anni di governo giustizialista, siamo vissuti liberi in una nazione sovrana. Nessuno poteva intromettersi nelle nostre faccende interne senza fare i conti non noi. Ma in dieci anni la sinarchia internazionale, ossia l’insieme delle forze imperialiste che dominano attualmente il mondo, ha avuto ragione di noi.<ref>Citato in ''[http://www.eurasia-rivista.org/jean-thiriart-intervista-il-generale-juan-peron/16598/ JEAN THIRIART INTERVISTA IL GENERALE JUAN PERON]'', ''eurasia-rivista.org'', 2 agosto 2012.</ref>
'''
 
Le venti verità peroniste'''
'''
Le venti verità peroniste'''<big>Testo grande</big>
 
1. La vera democrazia è quella in cui il governo compie la volontà del popolo e difende un solo interesse: quello del popolo.
19. Costituiamo un governo centralizzato, uno stato organizzato e un popolo libero.
20. In questa terra ciò che abbiamo di meglio è il popolo.
''
 
<small>La caída de Perón (de junio a septiembre de 1955), vol. 1. Biblioteca políticaargentina nro. 114, Buenos Aires, Centro Editor de América Latina, 1985.
17 ottobre 1950--[[Speciale:Contributi/94.39.217.249|94.39.217.249]] 19:44, 17 gen 2015 (CET)ulio Godio, La caída de Perón (de junio a septiemb
</small>''
re de 1955), vol. 1. Biblioteca política
argentina nro. 114, Buenos Aires, Centro Editor de
América Latina, 1985.
 
==Citazioni su Juan Domingo Perón==
Utente anonimo