Differenze tra le versioni di "Il mestiere delle armi"

(sistemo, elimino dialoghi poco chiari)
== Frasi ==
{{cronologico}}
:- «Chi fu il primo che inventò le spaventose armi? Da quel momento furono stragi, guerre. Si aprí la via piú breve alla crudele morte. Tuttavia il misero non ne ha colpa. Siamo noi che usiamo malamente quel che egli ci diede per difenderci dalle feroci belve»-.
(didascalia all'inizio del film citazione da Tibullo)
 
'''Banditore''' :" l'Illustrissimo Signor Jioanni De Medici, Capitano dell'esercito di sua Santità papa Clemente VII,fuit infirmus per die quattro et mortus est in contrada Grifone expedro per essere ferito in una gamba da un colpo de artiglieria. In Mantua ,ultimo de Novembre 1526."
Utente anonimo