Differenze tra le versioni di "Apprendimento"

m
wlink
m
m (wlink)
 
==Proverbi italiani==
*A chi si sforza d'imparare, non gli mancherà mai il [[pane]].
*Bisogna imparare quel che può giovare.
*Chi ha imparato qualche cosa, sa trarsi d'impiccio.
*Chi molto pratica, molto impara.
*Chi si fa costringere ad imparare, impara poco.
*Chi si [[vergogna]] d'imparare, si vergogna del suo bene.
*Chi vuol imparar qualche cosa, non deve dormir troppo.
*Chi vuol imparar troppo, nulla impara.
*Impara a parlare prima d'imparare a cantare.
*Impara e saprai.
*Impara in [[gioventù]], e saprai in vecchiaia.
*Impara l'arte e mettila da parte; tempo verrà ch'ella ti bisognerà.
*Impara piangendo, e riderai guadagnando.
*S'impara di più con gli orecchi, che con gli occhi.
*S'impara insegnando.
*Voler imparare senza [[libro]], è come voler attingere [[acqua]] senza secchio.
 
==Bibliografia==
87 234

contributi