Differenze tra le versioni di "Chad Smith"

575 byte aggiunti ,  5 anni fa
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*Quando sono arrivato a [[Los Angeles]], nell' 88, mi sono messo subito a battere i santuari del ''metal'', a partire dai martedì della Cathouse: ci trovavi tutti, dai Poison, ai Mötley Crüe, ai [[Guns N' Roses]]; ci potevi scambiare quattro chiacchiere con Slash, o con quel tipo dei Cult; al bar bevevi una cosa con Tommy Lee, e poi c'era un mare delle più belle ragazze che avessi mai visto: porca miseria, era il fottuto paradiso del rock!
*Al nord non avevo grandi chance, così mi ero trasferito a L.A. col sogno di entrare nel mondo del cinema; di giorno suonavo la batteria con un paio di ragazzi della scuola di musica, e di notte dormivo sul divano di un amico arrivato anche lui fresco fresco dal Michigan. Il tipo si chiamava Newt Cole e la sua ragazza Denise Zoom. Be, prima che con lui, Denise aveva avuto una storia con John Frusciante, e i due erano rimasti in contatto. Un giorno Frusciante ha detto a Denise che stavano cercando un batterista, lei l'ha detto a Newt, e lui a me. "Ma almeno ce l'hanno un contratto discografico?" gli ho chiesto, e lui: "Ma sei scemo? Cazzo, se ce l'hanno!". "Bene, allora dì Denise di chiamarli, se mi vogliono sentire, vado... Però, senti un po Newt, che genere di musica fanno?"... Giuro che non lo sapevo.
*Quando gli abbiamo chiesto di uscire dalla band, la reazione di Dave ci ha sorpreso. Si è limitato a dirci: "Mi sembra la cosa migliore per tutti. L'unica persona adatta a voi è John Frusciante"... Personalmente credevo che il capitolo Frusciante fosse chiuso da un bel pezzo, ma non sapevo che [[Anthony {{NDR|Kiedis}}|Anthony]] si era tenuto in contatto con lui, e che ormai era verso la fine del percorso di disintossicazione.
*Per la band avere di nuovo John Frusciante è stata una gran cosa. Lui è un musicista eccezionale e averlo a fianco è uno stimolo straordinario.
* {{NDR|Il giorno della sua audizione per entrare nei Red Hot Hot}} Abbiamo cominciato a suonare e facevano del funk piuttosto veloce; bene, era un po come sentire [[James Brown]] dopo essersi fatto un acido, ma se era tutta lì, la difficoltà, per me non c'erano problemi. Poi Flea ha cominciato a tirare come un matto, e mi guardava dritto negli occhi; allora mi ha fatto incazzare sul serio, mi sono trasformato in una specie di gorilla scatenato, mentre pensavo: "Ah, vuoi giocare a chi spacca tutto, stronzetto? Puoi anche succhiarmelo:adesso ti faccio vedere io!!"
*Sono originario del Midwest. Sono cresciuto con valori forti. Ero un cazzone da burro e marmellata e facevo un sacco di sport. Insomma, ero un tipo un po più normale di come sono oggi. (dall'intervista a ''Spin'', dicembre 1991)
*Vedi, io vengo dal Minnesota, e non avevo nessuna esperienza di droghe. I miei amici non le avevano mai prese. Si usciva a bersi una birra, punto e basta. Quando sono arrivato in questa band ho dovuto per la prima volta confrontarmi con qualcosa di simile. Però tutti insieme abbiamo dato una mano a Anthony, a John e a Dave per superarlo. (dall'intervista a ''Kerrang!'', maggio 1999)
5 796

contributi