Differenze tra le versioni di "Umberto Veronesi"

piccoli fix, +1
m (collegamento interrotto)
(piccoli fix, +1)
[[Immagine:Veronesi Napolitano.jpg|thumb|Da sinistra [[Giorgio Napolitano]] e Umberto Veronesi]]
'''Umberto Veronesi''' (1925 – vivente), chirurgooncologo e politico italiano.
 
==Citazioni di Umberto Veronesi==
*{{NDR|Commentando la sentenza della Cassazione che autorizza l'interruzione delle cure per Eluana Englaro}} La sentenza della Cassazione non sancisce la vittoria degli scienziati, né dei laici, né di qualche schieramento politico, ma dei cittadini e dei principi della [[Costituzione]] che ne tutelano la libertà. E una volta di più i giudici dimostrano la loro fedeltà alla Costituzione, e l'indipendenza intellettuale dalle pressioni ideologiche. Perché proprio dei diritti di tutti i cittadini alla [[libertà]] individuale stiamo parlando. Con "tutti" intendo credenti e non credenti.<ref>Da ''[http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/cronaca/eluana-eutanasia-3/comm-veronesi/comm-veronesi.html Non vince la scienza]'', ''la Repubblica'', 14 novembre 2008.</ref>
*Il principio stesso dell'ospedale non deve ruotare intorno alle esigenze del medico ma a quelle dell'ammalato.<ref>Da ''Il Mattino'', 25 maggio 2009.</ref>
*Mangiare [[carne]] aumenta le probabilità di incorrere in tante patologie gravi (alcune potenzialmente mortali). Sono convinto che sia impossibile contare il numero dei guai che potremmo evitare se consumassimo meno carne...<br />Al contrario, gli alimenti di origine vegetale hanno una funzione protettiva contro l'azione dei [[radicale libero|radicali liberi]], ossia quelle molecole che possono rovinare irrimediabilmente la struttura delle cellule e il loro DNA: ne sentiamo spesso parlare, «radicali liberi» è un termine entrato nel linguaggio comune, eppure facciamo fatica ad accettare che per contrastarli dobbiamo adottare un'alimentazione vegetariana. Si spendono cifre scandalose per gli [[integratore alimentare|integratori]] [[antiossidante|antiossidanti]] che combatterebbero l'invecchiamento e l'ossidazione, quando il sistema migliore e più efficace sarebbe mangiare in modo sensato!<ref>Da ''La dieta del digiuno'', Mondadori, Milano, 2013, pp. [//books.google.it/books?id=gM5dEOtOqcgC&pg=PT21 21]-22. ISBN 9788852035647</ref>
*Mi sono convinto che ogni [[religione]] esprime il bisogno di una determinata popolazione in quel momento storico.<ref>Citato in ''Corriere della Sera'', 4 febbraio 2010.</ref>
*Nella [[malattia]] il dolore fine a se stesso non va mai accettato e va contrastato con qualsiasi mezzo. La malattia deve aumentare e non diminuire il rispetto per la libertà, l'autodeterminazione e la personalità dell'individuo.<ref>Da ''L'ombra e la luce'', p. 64.</ref>
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w|commons=Category:Umberto Veronesi}}
 
[[Categoria:Medici italiani|Veronesi, Umberto]]