Differenze tra le versioni di "Rapporto sessuale"

m
nessun oggetto della modifica
(Cesare Pavese+1)
m
*'' È un gran gusto er fregà! ma ppe ggodello | più a cciccio {{NDR|come si deve}}, ce voria che ddiventassi | Giartruda tutta sorca, io tutt'uscello.'' ([[Giuseppe Gioacchino Belli]])
*''El fotter xe stà sempre un gran bel ziogo, | Ma più bello deventa sto solazzo, | Co una Mona le gà, che butta fuogo.'' ([[Giorgio Baffo]])
*''Gozzoviglia allora il mio batacchio | Di 'sta fica che, di fatto, lo scopa | E di 'sto ventre che su di lui pesa | D'un peso sozzo e che sciaborda, | E le poppe che debordano | Dalla camicia lentamente | E danzano indolentemente, | E i miei occhi che quasi sborrano, || Mentre i tuoi, d'una vacca, | Come quelli di Giunoni antiche, | Gettan loro sguardi obliqui, | Profondi come colpi d'ascia.'' ([[Paul Verlaine]])
*Il coito è soprattutto affare dell'uomo, la gravidanza, invece, solo della donna. ([[Arthur Schopenhauer]])
*L'effluvio di beatitudine che è prodotto dall'amplesso della coppia divina del Supremo [[Shiva]] e la Suprema Dea, questo è l'unico e vero significato dell'unione sessuale. Chi in altro modo si unisce a una donna, non è altro che un animale che copula. (''[[Kulārṇava Tantra]]'')
28 155

contributi