Differenze tra le versioni di "Miele"

623 byte rimossi ,  5 anni fa
→‎Il miele nella Bibbia: sistemo e semplifico
m (Bot: sostituisco Filtering_of_honey_.jpg con File:Filtering_of_honey.jpg (da Steinsplitter per: Robot: Removing space(s) before file extension).)
(→‎Il miele nella Bibbia: sistemo e semplifico)
*Sansone scese con il padre e con la madre a Timna; quando furono giunti alle vigne di Timna, ecco un leone venirgli incontro ruggendo. Lo spirito del Signore lo investì e, senza niente in mano, squarciò il leone come si squarcia un capretto. [...] Dopo qualche tempo [...] uscì dalla strada per vedere la carcassa del leone: ecco nel corpo del leone c'era uno sciame d'api e il miele. [...] Sansone disse loro {{NDR|ai Filistei}}: "Voglio proporvi un indovinello [...]. ''Dal divoratore è uscito il cibo | e dal forte è uscito il dolce''". [...] Gli uomini della città, il settimo giorno, prima che tramontasse il sole, dissero a Sansone: "''Che c'è di più dolce del miele? | Che c'è di più forte del leone?''". (''[[Libro dei Giudici]]'')
 
*''Le tue labbra stillano miele vergine, o sposa, | c'è miele e latte sotto la tua lingua e il profumo delle tue vesti è come il profumo del Libano.'' (''[[Cantico dei cantici]]'')
 
*''Ecco: la vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele. | Egli mangerà panna e miele finché non imparerà a rigettare il male e a scegliere il bene.'' (''[[Libro di Isaia]]'')
*Allora egli {{NDR|Isaia}}: «Ascoltate, dunque, o casa di Davide. Vi par forse poco stancare gli uomini, che ora volete stancare anche il mio Dio? Ebbene, il Signore stesso vi darà un segno: <br />Ecco la giovane concepisce e partorisce un figlio<br />che chiamerà Emmanuele. <br /> Di [[latte|panna]] e di miele egli si nutrirà<br /> sino a tanto che imparerà a rigettare il male <br /> e a scegliere il bene.»<br />Poiché prima ancora che il bambino sappia rigettare [<small>il male</small>] e scegliere il bene, sarà in squallore il paese dei due re che ti danno tanta noia. Su di te {{NDR|Acaz}}, poi, e sul tuo popolo, e sulla casa di tuo padre, il Signore farà venire dei giorni, quali non furono dal tempo in cui Efraim si separò da Giuda». (''Isaia'')
 
== Proverbi ==