Differenze tra le versioni di "Pietro Gorini"

wikificazione
(wikificazione)
[[File:Pietro gorini.jpg|thumb|Pietro Gorini]]
'''Pietro Gorini''' (1955 – vivente), scrittoreautore umoristatelevisivo e scrittore italiano.
 
==''L'arte di odiare''==
*Soltanto l'[[odio]] può salvare l'umanità dalla violenza.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 9 </ref>)
*Odiare è una forma sofisticata di altruismo. L'odio ripudia la violenza, quindi salva vite umane. <ref> Da “L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 12 </ref>)
*Non c'è [[violenza]] senza odio, ma può esserci odio senza violenza.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 19 </ref>)
*La violenza si frena prolungando l'odio.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 42 </ref>)
*L'[[amore]] è la continuazione dell'odio con altri mezzi.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 168 </ref>)
*Odiare di più. Odiare meglio. (p. 172)
*Se alleviamo l'odio, l'odio alleviamo.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, (p. 172 </ref>)
 
==Bibliografia==
*Pietro Gorini, ''L'arte di odiare'', Roma, Gremese, 2009. ISBN 978-88-8440-591-3
 
==Altri progetti==
{{indicedx}}
{{interprogetto}}
'''Pietro Gorini''' (1955), scrittore umorista italiano.
 
{{DEFAULTSORT:Gorini, Pietro}}
==Citazioni di Pietro Gorini==
[[Categoria:Autori televisivi italiani]]
*Soltanto l'odio può salvare l'umanità dalla violenza.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 9 </ref>
[[Categoria:Scrittori italiani]]
 
[[Categoria:Umoristi statunitensi]]
*Odiare è una forma sofisticata di altruismo. L'odio ripudia la violenza, quindi salva vite umane. <ref> Da “L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 12 </ref>
 
*Non c'è violenza senza odio, ma può esserci odio senza violenza.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 19 </ref>
 
*La violenza si frena prolungando l'odio.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p.42 </ref>
 
*L'amore è la continuazione dell'odio con altri mezzi.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 168 </ref>
 
*Odiare di più. Odiare meglio.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 172 </ref>
 
*Se alleviamo l'odio, l'odio alleviamo.<ref> Da ''L'arte di odiare”, Gremese, 2009, Roma, p. 172 </ref>