Differenze tra le versioni di "Il divo"

1 byte aggiunto ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
(+ nota, fix Citazioni su (tolgo pezzo non in voce autore)
* "Lei ha sei mesi di vita", mi disse l'ufficiale sanitario alla visita di leva. Anni dopo lo cercai, volevo fargli sapere che ero sopravvissuto. Ma era morto lui. È andata sempre così: mi pronosticavano la fine, io sopravvivevo; sono morti loro. ('''Giulio Andreotti''')
 
*Guerre puniche a parte, mi hanno accusato di tutto quello che è successo in Italia. Nel corso degli anni mi hanno onorato di numerosi soprannomi: il Divo Giulio, la prima Prima-lettera -dell'-alfabeto, il gobboGobbo, la volpeVolpe, il Moloch, la salamandraSalamandra, il Papa neroNero, l'eternitàEternità, l'uomo Uomo-delle -tenebre, Belzebù; ma non ho mai sporto querela, per un semplice motivo, possiedo il senso dell'umorismo. Un'altra cosa possiedo: un grande archivio, visto che non ho molta fantasia, e ogni volta che parlo di questo archivio chi deve tacere, come d'incanto, inizia a tacere. ('''Giulio Andreotti''')
 
* Che cosa ricordare di lei, onorevole Andreotti? Non è mia intenzione rievocare la sua grigia carriera, non è questa una colpa. Che cosa ricordare di lei? Un regista freddo, impenetrabile, senza dubbi, senza palpiti. Senza un momento di pietà umana. Che cosa ricordare di lei? <br/> Post Scriptum: Il papa ha fatto pochino. Forse ne avrà scrupolo. ('''Aldo Moro''')
Utente anonimo