Differenze tra le versioni di "Madre Teresa di Calcutta"

inizio ''La mia vita'' (sposto qui una citazione, modificandola leggermente come è nella fonte primaria
m (Bot: migrazione automatica di 32 collegamenti interwiki a Wikidata: d:Q30547)
(inizio ''La mia vita'' (sposto qui una citazione, modificandola leggermente come è nella fonte primaria)
*Il più grande distruttore di pace nel mondo è l'[[aborto]]. Se una madre può uccidere il proprio figlio nella culla del suo grembo, chi potrà fermare me e te dall'ucciderci reciprocamente?<ref name=bertini/>
*Il Signore non potrebbe fare nulla per qualcuno che fosse pieno di sé.<ref name=zambonini/>
*Io lo guardo, lui mi guarda. Ecco la [[preghiera]] perfetta.<ref name=germani>Citato in Gloria Germani, ''Teresa di Calcutta, una mistica tra Oriente e Occidente. Il suo pensiero in rapporto all'India e a Gandhi'', Paoline, 2003.</ref>
*Io sono come una piccola matita nelle Sue mani, nient'altro.<br>È Lui che pensa. È Lui che scrive.<br>La matita non ha nulla a che fare con tutto questo.<br>La matita deve solo poter essere usata.<ref name=germani>Citato in Gloria Germani, ''Teresa di Calcutta, una mistica tra Oriente e Occidente. Il suo pensiero in rapporto all'India e a Gandhi'', Paoline, 2003.</ref>
*L'[[orgoglio]] annienta ogni cosa.<ref name=germani/>
*L'[[umiltà]] è l'inizio della santità.<ref name=germani/>
*Molti pensano, specie in Occidente, che il denaro renda felici. Io penso invece sia più difficile essere felice se sei ricco, perché ti è più difficile vedere Dio: hai troppe altre cose a cui pensare. Se tuttavia Dio ti ha dato il dono della [[ricchezza]], allora usala per i Suoi scopi: aiutare gli altri, aiutare i poveri, creare posti di lavoro, dare lavoro agli altri. Non sprecare la tua ricchezza [...]. (p. 114)
*''L'[[uomo]] è irragionevole, illogico, egocentrico<br />{{maiuscoletto|non importa, amalo}}<br>Se fai il [[bene]], ti attribuiranno secondi fini egoistici<br>{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />Se realizzi i tuoi [[obiettivo|obiettivi]], troverai falsi amici e veri nemici<br />{{maiuscoletto|non importa, realizzali}}<br />Il bene che fai verrà domani dimenticato<br />{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />L'[[onestà]] e la sincerità ti rendono vulnerabile<br />{{maiuscoletto|non importa, sii franco e onesto}}<br />Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo<br />{{maiuscoletto|non importa, costruisci}}<br />Se [[aiuto|aiuti]] la gente, se ne risentirà<br />{{maiuscoletto|non importa, aiutala}}<br />Da' al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci<br />{{maiuscoletto|non importa, da' il meglio di te}}''<ref>Nel libro, al termine di questo brano, è indicato fra parentesi tonde: "Da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta".</ref> (p. 120)
 
==''La mia vita''==
*Io non sono che una piccola matita nelle mani di Dio.<br />È Lui che scrive.<br />È Lui che pensa.<br />È Lui che decide.<br />Lo ripeto: non sono che una piccola matita. (p. 15)
*Questo è ciò che sono: una matita di Dio.<br />Una fragile matita con la quale Egli scrive ciò che vuole.<br />Dio scrive attraverso di noi.<br />Per quanto imperfetti noi siamo come strumenti, Egli scrive ciò che desidera. (pp. 177-178)
*Dio non pretende da me che abbia successo.<br />Dio mi chiede di essere fedele. (p. 181)
 
==''Sii la mia luce''==
==Bibliografia==
*Madre Teresa con Lucinda Vardey, ''Il cammino semplice'', traduzione di Stefano Castelli e Bruno Osimo, Mondadori, 1995. ISBN 88-04-40659-3
*Madre Teresa di Calcutta, ''La mia vita'', a cura di José Luis Gonzáles-Balado e di Janet N. Playfoot, traduzione dallo spagnolo di Maurizio Donati, Rusconi - CDE, Milano, 1992.
*Madre Teresa di Calcutta, ''Sii la mia luce'', traduzione di Giorgia Capelli, Annalisa Crea, Paolantonio Livorati, Valeria Pazzi, a cura di Brian Kolodiejchuk, Rizzoli, 2008.
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w|commons=Category:Mother Teresa}}
 
{{DEFAULTSORT:Teresa di Calcutta, Madre}}
[[Categoria:Beati]]
[[Categoria:Missionari]]
[[Categoria:Premi Nobel]]
[[Categoria:Religiosi]]