Differenze tra le versioni di "Suits (terza stagione)"

nessun oggetto della modifica
*'''Donna''': Ti assicuro che il Louis di oggi non lo farebbe mai. <br> '''Rachel''': Beh, la Rachel di oggi di sicuro non gliela farebbe passare liscia. <br> '''Donna''': E la Donna di oggi è un genio. Beh, Donna è un genio da sempre!
*'''Harvey''': Donna ha detto che volevi vedermi per alcune stronzate manageriali. <br> '''Jessica''': Cosa? Ho imparato la lezione con gli assegni! <br> '''Harvey''': Allora perché sono qui? <br> '''Rachel''': Sei qui per ascoltarmi. <br> {{NDR|...}}<br>'''Rachel''': Abbiamo un accordo? <br> '''Jessica''': C’è un problema. Per te ho già fatto una violazione quando ho rinunciato alla regola di Harvard. Non violerò altre regole per pagare gli studi. <br> '''Rachel''': Non ti chiedo di violare alcuna regola. Hai già creato un precedente… con lui, quando hai pagato i suoi studi. <br> '''Jessica''': Non è un’informazione di pubblico dominio. <br> '''Rachel''': No, infatti non lo è! <br> '''Harvey''': Ecco perché mi voleva qui. Sono la prova numero uno! <br> '''Rachel''': Hai investito molto su Harvey e credo che il risultato sia stato positivo. <br> '''Jessica''': Potrei non essere d'accordo. <br> '''Harvey''': No Rachel ha ragione, sono fantastico!
 
==Episodio 15, ''L'offerta''==
*{{NDR|Al telefono}} <br> '''Louis''': Lo capisco, posso dirle una cosa? So che continua a ripetere che non la penserò sempre così, ma come mai quando il garzone mi porta il pollo Vandaloo con 40 minuti di ritardo senza pane e posate, invece di gettargli il chutney in faccia io lo ringrazio e gli do una mancia di 20 dollari? Perché mi comporto così? Non mi interessa. Odio me stesso, odio la mia vita. La donna della mia vita se n’è andata, ho il cuore a pezzi e ad essere sincero, non ho più voglia di vivere. Oh, aspetti è la mia associata. Katrina? <br> '''Katrina''': Louis, sono le 7.55. <br> '''Louis''': Sì, e ho un impegno alle 8.00. Ti prego, coprimi. Anzi, coprimi su tutto. A meno che l’edificio non vada a fuoco e Sheila non sia lì, oggi non vengo! <br> '''Katrina''': Cos’è successo, Louis? <br> '''Louis''': Lo vuoi sapere? Te lo dico subito. Ho il cuore a pezzi e se non posso mettere il cuore nel lavoro, allora non lavorerò affatto, quindi… <br> '''Katrina''': Quanto pensi di restare via? <br> '''Louis''': Non lo so. Oggi, domani, per tutto l’anno. Io… sai, non chiamarmi più perché non risponderò più! Dottore? Dottor Lipschitz? Pronto? Mi prende in giro? Non sono 50 minuti!
*'''Mike''': Devo parlarti di una cosa. <br> '''Harvey''': A meno che il suo valore non superi i 500 milioni di dollari, può aspettare! <br> '''Mike''': Sì, sì, aspetto! <br> '''Harvey''': Bene, perché la nostra OPV è a rischio se non ci occupiamo di questo. <br> {{NDR|Gli passa un fascicolo}} <br> '''Mike''': Incolumità di minore? I parchi hanno appena aperto. E’ una richiesta di merda! <br> '''Harvey''': Ma una richiesta di merda nel giorno giusto è meglio di una richiesta giusta in un giorno di merda. <br> '''Mike''': Scusa, è una massima tua? <br> '''Harvey''': Me lo diceva sempre mia nonna!
*'''Donna''': Jessica. <br> '''Jessica''': Donna. Dimmi tutto. <br> '''Donna''': Sono passata dalla reception e ho pensato che tu volessi saperlo, perché in fondo lo studio è tuo… <br> '''Jessica''': Donna, che c’è? <br> '''Donna''': Charles Van Dyke è nell’atrio. <br> '''Jessica''': Adesso? <br> '''Donna''': Da trenta secondi. <br> '''Jessica''': Hai fatto bene a dirmelo. <br> '''Donna''': Allora? Vuoi che lo mandi via? <br> '''Jessica''': Mi occuperò di Charles Van Dyke personalmente. <br> '''Donna''': Eccellente!
*'''Harvey''': Sarò veloce, Jim. <br> '''Quelling''': James. <br> '''Harvey''': Non secondo la tua ex-moglie. Ti chiama Jim! <br> '''Mike''': E’ il nome più carino con cui la chiama. Gliene dice di tutti colori ultimamente! <br> '''Quelling''': Wow, sono divorziato. Bene, rinuncerò alla causa! <br> '''Harvey''': Non si tratta del divorzio, Jimbo!
*'''Harvey''': Non è indebitato perché ha divorziato. Ha divorziato perché è indebitato. <br> '''Mike''': Che vuol dire? <br> '''Harvey''': Gioca d’azzardo. <br> '''Mike''': E questo ci aiuta? <br> '''Harvey''': Non sa che gioco anch’io!
*'''Jessica''': Dov’è Louis? <br> '''Katrina''': Jessica! <br> '''Jessica''': Dov’è? Non risponde al telefono e non risponde alle e-mail. <br> '''Katrina''': Il punto è che non so se lui… <br> '''Jessica''': Katrina, il tuo lavoro di magazziniera non funziona con me. Quindi te lo chiederò un’altra volta: perché Louis non è qui? <br> '''Katrina''': Sarà ancora in tribunale. Posso esserti utile? <br> '''Jessica''': Trova Louis e digli di inventarsi un modo per respingere la richiesta di visionare i registri! <br> '''Katrina''': E per quando ne hai bisogno? <br> '''Jessica''': Ieri!
*'''Mike''': Mi hanno offerto un lavoro, Harvey. Volevo parlartene davanti a un drink stasera, possiamo rimandare, ecco perché ho esitato. <br> '''Harvey''': Quando? <br> '''Mike''': Quando cosa? <br> '''Harvey''': Hai ricevuto l’offerta. <br> '''Mike''': L’altra sera. <br> '''Harvey''': E non me l’hai accennato. <br> '''Mike''': Non sapevo cosa pensare. <br> '''Harvey''': Ora lo sai? <br> '''Mike''': No, è… <br> '''Harvey''': Chi? <br> '''Mike''': Jonathan Sidwell. <br> '''Harvey''': Ah, l’idea della scissione. <br> '''Mike''': Già. <br> '''Harvey''': Dovevo immaginarlo. Ti vuole come suo legale di fiducia? <br> '''Mike''': No, come agente di investimento. <br> '''Harvey''': Capitasse a me… accetterei. <br> '''Mike''': Cosa? Perché? <br> '''Harvey''': Perché puoi competere lì come qui, ma senza fiato sul collo. <br> '''Mike''': E se amassi il mio lavoro? <br> '''Harvey''': Allora non accettare! Cosa vuoi da me? <br> '''Mike''': Un consiglio. <br> '''Harvey''': Te l’ho appena dato! <br> '''Mike''': Mi hai detto cosa faresti tu, non cosa dovrei fare io! <br> '''Harvey''': Mike, eri disposto a tutto pur di non essere più un truffatore, il mio consiglio è accetta. Giochi in major league, cambi solo lo sport. <br> {{NDR|Mike ci rimane male e se ne va}}
*{{NDR|Harvey se l’è presa con Scottie}} <br> '''Donna''': E’ giusto trattarla così? <br> '''Harvey''': Così come? Sono solo occupato! <br> '''Donna''': L’hai appena aggredita quando sappiamo entrambi perché sei arrabbiato! <br> '''Harvey''': Non sono arrabbiato, ma infastidito per l’interruzione. <br> '''Donna''': Sei arrabbiato perché Mike vuole andarsene, te la prendi con lei? <br> '''Harvey''': Non sono arrabbiato! <br> '''Donna''': No, sei ferito. E la rabbia copre il dolore ma non ne hai consapevolezza. <br> '''Harvey''': Mi ha irritato l’interruzione, come mi irrita adesso. <br> '''Donna''': Stronzate! Provi esattamente quello che provo io. Che Mike se ne vada è terribile, e prima te ne renderai conto, prima potrai cercare di impedirlo! <br> '''Harvey''': Posso continuare a lavorare? <br> '''Donna''': Certo, continua pure a lavorare. Ma se nascondi la testa sotto la sabbia, non avrai più un associato né una fidanzata da cui tornare dopo il lavoro!
*'''Rachel''': Gliel’hai dato? <br> '''Katrina''': Gliel’ho dato. <br> '''Rachel''': Sospetta niente? <br> '''Katrina''': Non mi troverei qui se così fosse. <br> '''Rachel''': E? <br> '''Katrina''': Dice che è fantastico. <br> '''Rachel''': Ci credo! Louis non ha solo pensato come tenere Charles Van Dyke lontano dai registri, Louis ha pensato anche a come riuscire a farlo fuori! <br> '''Katrina''': Quel Louis! E’ un formidabile avvocato! <br> '''Rachel''': Grazie, Louis! <br> '''Katrina''': Altrettanto a te, Louis!
*{{NDR|Giocando a poker}} <br> '''Quelling''': Ho già visto giocatori come te, se mi spaventi col tuo mucchio di fiches pensi che mi nasconderò. <br> '''Harvey''': Ti spiego la differenza tra te e me, Jimbo. Io perdo, tiro fuori altri 25 mila e altri 25 mila subito dopo. Tu perdi e non hai più niente. <br> '''Quelling''': Stai bleffando. <br> '''Harvey''': Allora vedi, oppure alzati e vattene. Ma ho giocato con quelli come te un migliaio di volte in passato, non te ne andrai. <br> {{NDR|Quelling rilancia All-In}}
*'''Quelling''': Non rinuncerò alla causa con l’offerta pubblica tra due giorni. <br> '''Harvey''': James, hai letto della Hessington Oil. Tutto congiurava contro di me, ho vinto comunque. Perché io vinco! <br> '''Quelling''': Hai vinto perché Edward Darby è intervenuto. Sei stato fortunato. <br> '''Harvey''': Quelli come te credono sempre che gli altri siano fortunati. Io non sono fortunato, me la creo la fortuna!
*'''Donna''': Lo accetterai? <br> '''Mike''': Non lo so. <br> '''Donna''': Sì, lo sai solo che non vuoi ammetterlo. <br> '''Mike''': Già. Accetterò il lavoro. <br> '''Donna''': Porca miseria! Sai che cosa ha fatto per te? Sai quanto ci mette a fidarsi di qualcuno? <br> '''Mike''': Donna… <br> '''Donna''': Non mi interrompere. Ti stanno sventolando dei soldi in faccia. <br> '''Mike''': Non è quello. <br> '''Donna''': Non mi interessa, Mike. Ti dirò quello che lui non ti dirà. Tu gli servi. E a te serve questo lavoro e se non riesci a capirlo, puoi anche andartene adesso! <br> '''Mike''': Donna, mi stanno offrendo una via d’uscita. <br> '''Donna''': Non ti importa di Harvey? <br> '''Mike''': Certo che mi importa, ma tengo anche alla mia vita con Rachel. Non voglio più vivere in questo modo. <br> '''Donna''': Allora diventa il miglior agente di investimento mai esistito in città!
*'''Jessica''': Non posso permettere che tu resti qui mentre vogliono fare a pezzi me. <br> '''Louis''': Ti prego, ascoltami, ok? Non sono lucido, non penso lucidamente e anche se volessi venire ad aiutarti non ti sarei utile, quindi… <br> '''Jessica''': Louis, lo so che amavi Sheila. Ma ami il tuo studio? <br> '''Louis''': Sai che è così. <br> '''Jessica''': E quando ami una donna sopporti che lei stia con qualcun altro? <br> '''Louis''': No. <br> '''Jessica''': Be’ Louis, Van Dyke sta cercando di entrare nelle mutande della Pearson Specter, in che modo lo impedirai? <br> '''Louis''': Mettendogli una cintura di castità! <br> '''Jessica''': Come? <br> '''Louis''': Katrina era sulla pista giusta, la richiesta di Van Dyke è nulla se la società chiude. <br> '''Jessica''': Per lo statuto no. <br> '''Louis''': Sì, se diventiamo una SRL. <br> '''Jessica''': Non possiamo entro domani. Riscrivere ogni contratto e… <br> '''Louis''': Oh, Jessica, a volte mi sorprendi proprio. Credi che non lo sappia? Ho un esercito di associati che ho addestrato fino alla consunzione! Io sono il grande Louis Marlowe Litt e il mio studio è sotto assedio, perciò non provare a dirmi quello che posso o non posso fare!
*'''Scottie''': Non voglio interromperti, ma allora com’è finita con Mike? <br> '''Harvey''': Se ne va. <br> '''Scottie''': Mi dispiace. <br> '''Harvey''': Sto bene. <br> '''Scottie''': Posso farti una domanda? Gli hai detto che vuoi che resti? <br> '''Harvey''': Non ne ho avuto l’occasione.<br> '''Scottie''': Non ne hai avuto l’occasione? <br> '''Harvey''': Stavo per farlo, poi lui mi ha detto che se ne andava, ed è saltato fuori altro così… <br> '''Scottie''': Hai lasciato perdere? <br> '''Harvey''': E’ saltato fuori altro. <br> '''Scottie''': Cosa di preciso? Dovevi depositare con urgenza una causa e quindi hai lasciato che il tuo protetto se ne andasse? <br> '''Harvey''': E’ complicato. <br> '''Scottie''': Ok, allora parlane con me. <br> '''Harvey''': Quelling vuole rovinarci. Per i testimoni della Hessington. <br> '''Scottie''': Cosa? Stronzate, avrai sfiorato il limite senza superarlo, combatti! <br> '''Harvey''': Non posso. <br> '''Scottie''': Perché? <br> '''Harvey''': Senti, non ne voglio parlare! <br> '''Scottie''': Ma che succede, se qualcuno ti fa incazzare tu sali sul ring! <br> '''Harvey''': Che significa? <br> '''Scottie''': Significa che non ti batti con Quelling, ma lasci che Mike se ne vada senza provare a fermarlo, credo che una cosa abbia cambiato l’altra e mi chiedo perché! <br> '''Harvey''': Forse è cambiata la sua voglia di stare qui e forse quello che penso io non conta. <br> '''Scottie''': Ma certo che conta! Qual è il vero problema, perché non c’entra uno stupido caso! <br> '''Harvey''': Basta, maledizione! Per una volta le cose non possono stare come ti ho detto?! <br> '''Scottie''': Sì, ma tu non hai detto come stanno le cose! Harvey, mi dispiace tanto che con Mike sia finita così, ma in realtà un po’ me l’aspettavo. <br> '''Harvey''': Scottie, non è… <br> '''Scottie''': Cosa? Non è cosa? Non è come sembra? Perché io non so cosa sembra! So solo che ogni volta che ti chiedo spiegazioni, mi ripeti sempre non posso parlare di questo! Smetterò di chiedere. Poi noi due faremo la pace e ricominceremo domani.
*'''Mike''': Quelling non può danneggiarci. <br> '''Harvey''': Sei andato da Lola. <br> '''Mike''': Ho controllato i suoi conti, volevo scoprire da dove venissero quei soldi per trovare tutti i clienti. <br> '''Harvey''': Non ha soldi! <br> '''Mike''': Eppure paga l’affitto e non gli hanno mai staccato la luce. <br> {{NDR|Mike gli porge un foglio}} <br> '''Harvey''': Porca miseria, non è servito che Lola intervenisse. <br> '''Mike''': Come pensi che abbia avuto l’accesso ai conti? <br> '''Harvey''': L’hai chiesto a lei? <br> '''Mike''': Tu mi hai dato l’idea, io l’ho solo usata per un altro scopo. E’ nostro. <br> '''Harvey''': No, è tuo. Il tuo regalo di addio. Fai l’avvocato un’ultima volta, mettilo al tappeto!
*'''Quelling''': Non sono stato sempre così. Avrei vinto la causa sul tabacco, mi avevano proposto tanti soldi, una vera fortuna. Ma 15 mila dollari a cliente per persone col cancro? Sono andato in giudizio perché volevo dare a quelle persone qualcosa che facesse la differenza! E ho perso tutto! I miei clienti, mia moglie, i miei figli! <br> '''Mike''': Li hai persi perché te li sei giocati, James. <br> '''Quelling''': Lo so bene. Ti prego, un avvocato è quello che voglio essere, è quello che sono, e se me lo porti via… <br> '''Mike''': Dipende da te, James.
*'''Giudice''': Caso 414, Van Dyke vs Pearson. <br> '''Van Dyke''': Guarda un po’, si comincia. Prima le signore. <br> '''Jessica''': Prima le signore? Figlio di puttana. <br> '''Van Dyke''': Perché sono educato? <br> '''Jessica''': Sei stato educato quando mi hai assunta? <br> '''Van Dyke''': E questo cosa c’entra? <br> '''Jessica''': “All’uomo che mi ha assunta, con riconoscenza.” Vuoi sapere che cosa intendevo? Quando ho ricevuto quell’offerta, ti ho chiesto se avesse a che fare col sesso o la razza, hai giurato di no e hai mentito! <br> '''Van Dyke''': Non è vero. <br> '''Jessica''': E stai mentendo adesso. Daniel Hardman avrà usato le persone, ma a lui non importava del sesso o del colore! <br> '''Van Dyke''': Ti ha mostrato la lista. <br> '''Jessica''': Accanto al mio nome c’era un asterisco. Non per gli articoli, né perché ero la seconda della classe, per la diversità. <br> '''Van Dyke''': Ti ho trattato come gli altri. <br> '''Jessica''': Dì pure, ma io e te sappiamo la verità. Perciò io la notte dormo tranquilla! <br> '''Van Dyke''': Non cambia nulla per il caso, non è vero? <br> {{NDR|Arriva Louis}} <br> '''Jessica''': Nono, ma questo sì. Charles, ti ricordi Louis Litt? <br> '''Louis''': Scusa, non posso correre, il mio medico… Ehi, Charles! Che piacere! <br> '''Van Dyke''': Quella storia era per prendere tempo. <br> '''Jessica''': Esattamente. Ma questo è per me. Quando ho visto quell’asterisco accanto al mio nome, mi è venuto il voltastomaco perché in un secondo ho capito come mi avresti vista sempre. Il biglietto era per ringraziarti. Se non mi avessi fatta sentire così male, non avrei lavorato sodo per arrivare dove sono ora. Hai svegliato il drago, Charles! Ti piaccio adesso?
*'''Harvey''': Lo dirò a Scottie. <br> '''Donna''': Di Mike? Sei impazzito? <br> '''Harvey''': Non si può avere tutto, Donna! Mi dici di aprirmi e di mantenere i miei segreti! <br> '''Donna''': Hai passato più di un anno a insabbiare la cosa, l’hai portato quasi a commettere un altro crimine per insabbiare e ora… <br> '''Harvey''': Mi hai suggerito tu di raccontarle ciò che provo! <br> '''Donna''': Parlavo di sentimenti, non di confessare un reato. <br> '''Harvey''': Questi sono i miei sentimenti! Donna, mi sono compromesso quando l’ho assunto, sono io la causa di tutto! Non posso dirglielo e sto per impazzire! <br> '''Donna''': Ok ascolta, Mike se n’è andato, Harvey. Detesto che sia così, ma non corri più rischi, è finita. E ora vuoi raccontarlo a qualcuno che… <br> '''Harvey''': Qualcuno che? <br> '''Donna''': Niente. <br> '''Harvey''': No, ti conviene finire la frase! <br> '''Donna''': Qualcuno che ce l’ha con te! Qualcuno che trova sempre un motivo per avercela con te, e non è la terza volta, e non è la quinta e non sarà nemmeno l’ultima! <br> '''Harvey''': Credevo favorissi la mia relazione, non che la ostacolassi! <br> '''Donna''': Ok, vuoi urlare, va bene. Io lo so che non ce l’hai con me, e so che mi hai detto questa stupidaggine solo perché vuoi che io ti dica quello che sai. Non puoi, Harvey! Ti fa onore, ma non puoi!
*'''Mike''': Congratulati con me. Sono ufficialmente un avvocato di New York. <br> '''Harvey''': Sei andato da Lola? <br> '''Mike''': Ho commesso uno sbaglio. Voglio restare.
 
==Altri progetti==
109

contributi