Differenze tra le versioni di "Hans Urs von Balthasar"

*Hans Urs von Balthasar è l'unico ad aver riproposto nel nostro secolo la questione della "forma" essenziale del cattolicesimo, forma che Balthasar ritrova più spesso nell'opera di certi poeti o scrittori che nei teologi. ([[Mario Perniola]])
*Hans Urs von Balthasar fu personalità poliedrica e singolarissima, probabilmente un uomo più grande del tempo in cui visse: musicista, germanista, letterato, filosofo, teologo, editore, traduttore, maestro spirituale, conferenziere, fu autore di una vasta produzione teologica in cui dialogò con il patrimonio culturale dell'Occidente. ([[Enzo Bianchi]])
*Hans Urs von Balthasar, il più grande teologo di questo secolo. ([[Davide Rondoni]])
*Hans Urs von Balthasar lascerà la sua impronta nella storia del pensiero umano come un teologo che ha radicalmente ripensato il mistero dell'uomo a partire dal mistero trinitario. Il suo contributo a riguardo non è stato ancora accolto e riconosciuto nel nostro tempo, benché sia così assetato di antropologia. ([[Marc Ouellet]])
*Il pensatore che più di ogni altro ha avvertito l'epocale attualità del bello. ([[Bruno Forte]])
Utente anonimo