Differenze tra le versioni di "Fellatio"

527 byte aggiunti ,  6 anni fa
+1
(+1)
(+1)
*Di nuovo lo leccò con attenzione, con passione, facendo partire dal sesso scintille di piacere che risalivano lungo il corpo, di nuovo lo baciò, chiudendolo tra le labbra come un frutto meraviglioso, e di nuovo egli tremò. Poi, con suo gran stupore, sentì una gocciolina lattiginosa di una sostanza salata dissolversi nella sua bocca: preannunciava il desiderio e Marianne aumentò la pressione e i movimenti della lingua. ([[Anaïs Nin]])
*Dite quello che vi pare, ma anche il più malfatto dei pompini sarà sempre meglio che annusare la rosa più profumata del mondo o ammirare il più strepitoso dei tramonti. (''[[Soffocare (film)|Soffocare]]'')
*È sempre uno shock quando una ti fa un pompino, tu dici "davvero lo vuoi fare? Grazie!" Oh! Ho un consiglio per le ragazze del pubblico: quando state eseguendo quell'atto su un ragazzo non dite mai "sai tu sei il primo di cui sia riuscita a mettermelo tutto in bocca. Ah, normalmente... Normalmente arrivo circa a metà e poi comincio a strozzarmi, ma col tuo, ho anche una palla in bocca! Non mi era mai successo! Guarda, ce l'ho praticamente tutto in bocca adesso e riesco a parlare forte e chiaro!" (''[[Funny People]]'')
*''Era gravida Monna Berniciglia, | e vide un cazzo dalla sua finestra | colla testa si grossa, che somiglia | ad un grosso bolzon d'una balestra; | lei, che voglia n'avea lo prese a briglia; | tutta giojosa colla sua man destra, | e se lo pose in bocca con gran furia. | Peccò costei di gola o di lussuria?'' ([[Pietro Aretino]])
*Eh sì, se non ti sei mai fatto fare un pompino da un tuo superiore... beh ti sei perso la parte migliore della vita, mi dispiace! (''[[Codice d'onore]]'')
*''Era gravida Monna Berniciglia, | e vide un cazzo dalla sua finestra | colla testa si grossa, che somiglia | ad un grosso bolzon d'una balestra; | lei, che voglia n'avea lo prese a briglia; | tutta giojosa colla sua man destra, | e se lo pose in bocca con gran furia. | Peccò costei di gola o di lussuria?'' ([[Pietro Aretino]])
*Gli uomini amano il sesso orale, la fellatio. La bocca, morbida, umida e calda, è simile proprio per queste sue caratteristiche, alla vagina, ma con un vantaggio in più: con la bocca si possono fare molti più movimenti e la stimolazione è molto più diretta. Inoltre, la lingua gioca un ruolo fondamentale in questa pratica sessuale, perché se la muovi tutto intorno al glande, o se la posi sul frenulo esercitando una pressione costante, puoi ottenere effetti molto stimolanti. ([[Lorena Berdún]])
*Il sesso orale attizza la passione di un uomo dall'energia sessuale fiacca, avanti con gli anni, troppo grasso o esausto dopo aver già fatto l'amore. (''[[Kāma Sūtra]]'')