Differenze tra le versioni di "Marcello Lippi"

*Vincere è sempre importante ed è raramente frutto del caso. Puoi essere fortunato una volta, due, ma le vittorie sono sempre il frutto di un lavoro, di un gruppo formato al quale si contribuisce come allenatore.
:''Ganar siempre es importante y casi nunca es producto de la casualidad. Puedes tener suerte un día, dos, pero ganar es siempre producto de un trabajo, de un grupo formado, al que uno contribuye como técnico.''
*Il [[catenaccio]] non esiste più, nessuno ne parla in [[Italia]]. Parlarne è essere in male fede o non essere informati. Le ricordo che ho giocato la semifinale di Coppa del Mondo contro la Germania con quattro attaccanti: [[Francesco Totti|Totti]], Iaquinta, [[Alessandro Del Piero|Del Piero]] e Gilardino. Le mie squadre giocano all'attacco, con aggressività... e ora in [[Cina]], Evergrande fa lo stesso. Quindi, smettiamo di parlare ancora di catenaccio.
:''El catenaccio ya no existe, nadie habla de eso en Italia. Hablar de eso es o tener mala fe o no estar informado. Le recuerdo que yo he jugado la semifinal del Mundial contra Alemania con cuatro delanteros: Totti, Iaquinta, Del Piero y Gilardino. Mis equipos juegan al ataque, con desdoblamientos, agresivos... y ahora en China, el Evergrande actúa igual. Por tanto, dejemos de hablar ya del catenaccio.''
*Io amo il calcio spagnolo. Le dico, ad esempio, che il [[Real Madrid Club de Fútbol|Real Madrid]] voleva ingaggiarmi due volte, ma non potevo andarci perché ero alla Juventus e quando sei in quel club non pensi a nient'altro.