Differenze tra le versioni di "Suits (terza stagione)"

 
==Episodio 3, ''Nuove alleanze''==
*{{NDR|Mike sta per mordere una barretta e Louis gliela strappa di mano}} <br> '''Louis''': Le barrette sono vietate ai novellini. <br> '''Mike''': Da quando? <br> '''Louis''': Da due secondisecoli. Ordine dell'ufficiale che non ti rivolgerà più la parola. Rachel, potresti chiedere all'associato davanti a te di passarmi il latte vegetale? <br> '''Mike''': Louis, come ho provato a dirti di persona, e poi in quel lungo messaggio di scuse che ti ho lasciato, mi dispiace. <br> '''Louis''': Lo sai cos'è il latte vegetale? <br> '''Rachel''': Ehm... <br> '''Louis''': E' una metafora. All'inizio pensi sia vero, sai, dopotutto vuole farti credere che sia genuino e buono, e che ...manterrà le sue promesse, ma poi col passare del tempo ti accorgi che si tratta di un intruglio chimico creato per nascondere la realtà, ossia che è pieno di merda! <br> '''Rachel''': Perché lo bevi? <br> '''Louis''': Non tollero i latticini.
*'''Harvey''': Louis, hai pensato a un associato per quell'incarico? <br> '''Louis''': Harvey, andiamo, lo sai che non sono così. <br> '''Harvey''': Ma dai. Gli fai schedare un paio di interrogatori, lo fai passare in lavanderia e lo lasci andare. <br> '''Louis''': Dovrei solo sfruttarlo? <br> '''Harvey''': L'hanno fatto anche i migliori. <br> '''Louis''': Noo. <br> '''Harvey''': Sìì. <br> '''Louis''': Chi, Berd? <br> '''Harvey''': Una storiella di una settimana conclusa in sei giorni. <br> '''Louis''': Sì, ma Harvey, io non voglio un rapporto così superficiale. Voglio un vero apprendista, uno da portare al poligono, a fare i fanghi e al festival degli origami. <br> '''Harvey''': Louis, troverai quello giusto per te. {{NDR|Uscendo dall'ufficio di Louis}} Festival degli origami? Mio..mio Dio!
*'''Mike''': Ehi, ehi, ehi. Vengo a trovare Ava con te? <br> '''Harvey''': Già. <br> '''Mike''': Sì! Cavolo, Butch e Sundance sono tornati! <br> '''Harvey''': Ooh, non ci provare! <br> '''Mike''': In che senso non ci provare? <br> '''Harvey''': Tu non sei né Butch né Sundance. <br> '''Mike''': Perché no? <br> '''Harvey''': Perché Butch era il capo e Sundance il pistolero, e io sono entrambi. <br> '''Mike''': Ma Sundance non sapeva nuotare e Butch non sparava a nessuno, perciò sei un perdente. <br> '''Harvey''': Meglio di un truffatore! <br> '''Mike''': Devi trovare delle nuove battute.
*'''Mike''': Allora di che ti voleva parlare? <br> '''Harvey''': Voleva sapere se eri single. Senti, quando arrivi in ufficio... <br> '''Mike''': Aspetta, cosa intendi? <br> '''Harvey''': In che senso cosa intendo? <br> '''Mike''': Be', insomma, pensavo che saremmo tornati insieme, non so... pensavo che avremmo pranzato o... <br> '''Harvey''': Tipo cosa? <br> '''Mike''': Non lo so, tipo una bistecca o qualcos'altro... <br> '''Harvey''': E' appena mezzogiorno! <br> '''Mike''': Sì, Harvey, è a quest'ora che le persone pranzano. <br> '''Harvey''': Si tratta di Louis, vero? <br> '''Mike''': Cosa? No! Forse... <br> '''Harvey''': Quindi dovrei portarti alle terme? <br> '''Mike''': Non è questo il punto. <br> '''Harvey''': Senti, concentriamoci solo sul vincere il caso. E quando sarà finito, possiamo parlare di un pranzo, una cena... <br> '''Mike''': Ehi, ehi, dici sul serio? <br> '''Harvey''': No! <br> '''Mike''': Ah-ah, Butch e Sundance sono tornati!
*'''Stephen''': Lascia perdere la bomba che ha appena sganciato l'accusa. Parliamo della bomba rossa, quella davanti al tuo ufficio. <br> '''Harvey''': Donna? <br> '''Stephen''': Ha il corpo di Liz Hurley e l'impertinenza di Margaret Thatcher. <br> '''Harvey''': Sono uscito con Liz, non sottovalutare la sua impertinenza. <br> '''Stephen''': Conosco bene la sua impertinenza. 99. <br> '''Harvey''': 98. <br> '''Stephen''': Davvero? Sei chiaramente migliore di me. <br> '''Harvey''': Non ti abbattere, sei in ottima compagnia. Comunque, tanto per la cronaca, lei sente ogni parola che diciamo.
*'''Donna''': L'integrazione culturale è prevista per una settimana, lui ha prenotato una stanza al Peninsula per un mese. <br> '''Harvey''': Stanza o suite? E' importante. <br> '''Donna''': Una suite. <br> '''Harvey''': Ottimo lavoro. <br> '''Donna''': Come sempre. <br> '''Harvey''': C'è solo un problema. Jessica mi ha detto di scoprire di più un secondo fa... <br> '''Donna''': Ho anticipato le sue necessità. <br> '''Harvey''': Negativo. <br> '''Donna''': Ho anticipato le tue? <br> '''Harvey''': Hai anticipato le tue. E per tue necessità intendo... <br> '''Donna''': Ok. Le mie necessità non sono l'argomento di conversazione. <br> '''Harvey''': Tutto quello che sto dicendo è che sei andata proprio a controllare se si era preso una suite. <br> '''Donna''': Be'... <br> '''Harvey''': Risparmiamelo.
*Ciò che so su Harvey è che non si può mai essere sicuri di cosa stia pensando. ('''Mike''')
*'''Donna''': Fammi indovinare, hai vinto la formula virilità e vuoi vantartene. <br> '''Stephen''': In realtà quella l'ha vinta Harvey. Io sono qui per te. <br> '''Donna''': Perché uscire con un perdente? <br> '''Stephen''': Be' perdere ha i suoi vantaggi. Se lui pensa di essere un uomo migliore, non sarà geloso. <br> '''Donna''': Harvey non ha nulla di cui ingelosirsi. <br> '''Stephen''': Non ancora. Ma ce l'avrà se ti fai un giro con me. <br> '''Donna''': Potrebbe essere rischioso. <br> '''Stephen''': Sì. <br> '''Donna''': Se pensi che una bella macchina e delle parole dolci siano abbastanza per rimorchiarmi... nah-nah. <br> '''Stephen''': Okay. Non ti biasimo. Sono sicuro che troverò un appassionato di teatro per vedere MacBeth. <br> '''Donna''': Ti sei informato male, ho già visto MacBeth. <br> '''Stephen''': Non con me, non in prima fila e sicuramente non con Daniel Day-Lewis. <br> '''Donna''': Sono nei guai!
 
1 653

contributi