Differenze tra le versioni di "Anaïs Nin"

190 byte aggiunti ,  6 anni fa
nessun oggetto della modifica
 
*Ho smesso di amare mio padre molto tempo fa. Quel che restava era la schiavitù a un modello. (da ''La voce'')
*I [[sogno|sogni]] sono necessari alla vita. (da ''Diario II. 1934-1939'')
*Il [[sesso]] non prospera nella monotonia. Senza sentimento, invenzioni, stati d'animo non ci sono sorprese a letto. Il sesso deve essere innaffiato di lacrime, di risate, di parole, di promesse, di scenate, di gelosia, di tutte le spezie della paura, di viaggi all'estero, di facce nuove, di romanzi, di racconti, di sogni, di fantasia, di musica, di danza, di oppio, di vino. (dalla prefazione a ''Il Delta di Venere'')
*Lo svelamento di una [[donna]] è cosa delicata. Non avviene mai di [[notte]]. Non si sa che cosa si può trovare. (da ''Hejda'')
 
==Bibliografia==
*Anaïs Nin, ''Diario II. 1934-1939'', a cura di Gunther Stuhlmann, traduzione di Delfina Vezzoli, Bompiani, 2014.
*Anaïs Nin, ''Henry & June'', traduzione di Delfina Vezzoli, Gruppo ed. Fabbri, Bompiani, Sonzogno, Etas, 1987.
*Anaïs Nin, ''Il delta di Venere'', traduzione di Delfina Vezzoli, Bompiani, 2011; 2012 (ISBN 978-88-452-4653-1)
42 716

contributi