300 - L'alba di un impero: differenze tra le versioni

*'''Regina Gorgo''':Un momento apparve(si riferisce a re Dario) e Temistocle non se lo lasciò sfuggire.Ma capì di aver commesso un terribile sbaglio quando vide Serse un giovane i cui occhi avevano il sentore del destino.
*'''Regina Gorgo''':Artemisia chiamò maghi e mistici da ogni angolo dell' Impero.Questi fasciarono il giovane re con bende cimmere imbevute di antiche pozioni e lo mandarono a vagare nel deserto.Lì in un delirio di calore e sete si imbattè in una caverna di eremiti.Camminando tra i vuoti sguardi delle cupe creature che dimorano nel cuore di ogni uomo egli si abbandonò a un potere talmente malvagio e perverso che quando riemerse dell' uomo chiamato Serse non era rimasto più nulla:i suoi occhi ardevano come braci.Svestito,coperto di gioielli,glabro,purificato:Serse l' uomo era rinato dio.
 
==Dialoghi==
 
*'''Daxos''':Siamo stati traditi da un gobbo!Gli spartani sono stati trucidati!Le Termopili sono cadute!
*'''Temistocle''':Sarà proprio il sacrificio di Sparta a unirci!
Utente anonimo