Differenze tra le versioni di "Scherzo"

1 byte aggiunto ,  13 anni fa
m
Ordine alfabetico, wlink
(Automated import of articles)
 
m (Ordine alfabetico, wlink)
 
<!-- '''Scherzo'''-->
==Proverbi italiani==
 
*[[Cane]] vecchio non ama scherzi.
*Chi non sa tollerare lo scherzo, non vada fra gente allegra.
*Chi scherza col [[gatto]], non si lagni se è graffiato.
*Chi sempre scherza, spesso offende.
*Coi potenti non si scherza.
*Con [[Dio]] non si scherza.
*Degli scherzi farai come del sale, un uso moderato e prudenziale.
*Di carnevale ogni scherzo vale.
*Gioco di mano, gioco di villano.
*I cattivi scherzi arrivano al [[cuore]].
*Il troppo scherzare toglie riverenza.
*La burla non è bella se non è fatta a [[tempo]].
*La [[gioventù]] scherza volentieri.
*Lo scherzo del forte è la morte del povero.
*Lo scherzo deve essere condito col sale e con lo zucchero.
*Lo scherzo è bello quando è corto.
*Male si scherza col cuore afflitto.
*Per un bel detto si perde l'amico.
*Piacciono i bei motti, ma non chi ne dice troppi.
*Quel che è scherzo pel gatto, è morte pel topo.
*Scherza coi fanti e lascia stare i santi.
*Lo scherzo del forte è la morte del povero.
*Coi potenti non si scherza.
*Spesso si dice scherzando quel che si vuole sul serio.
*Chi non sa tollerare lo scherzo, non vada fra gente allegra.
*Scherzando si bussa, e sul serio si apre.
*Degli scherzi farai come del sale, un uso moderato e prudenziale.
*Scherzo, riso e gioia, quando è troppo annoia.
*Lo scherzo è bello quando è corto.
*Per un bel detto si perde l'amico.
*Cane vecchio non ama scherzi.
*I cattivi scherzi arrivano al cuore.
*Tre cose non soffrono scherzi: occhio, onore e cuor sincero.
*Scherzo lungo non fu mai buono.
*Chi scherza col gatto, non si lagni se è graffiato.
*Scherzare con misura è lecito a tutti.
*Scherzi e pillole non si vogliono masticare.
*Scherzo e gioco risse portano.
*Scherzo lungo non fu mai buono.
*Gioco di mano, gioco di villano.
*Quel che è scherzo pel gatto, è morte pel topo.
*Piacciono i bei motti, ma non chi ne dice troppi.
*Lo scherzo deve essere condito col sale e con lo zucchero.
*Chi sempre scherza, spesso offende.
*Con Dio non si scherza.
*La burla non è bella se non è fatta a tempo.
*Scherzo senza sale, minestra da contadino.
*Scherzo, riso e gioia, quando è troppo annoia.
*Spesso si dice scherzando quel che si vuole sul serio.
*Tre cose non soffrono scherzi: occhio, onore e cuor sincero.
*Una parola detta scherzando, che male può fare?
*Il troppo scherzare toglie riverenza.
*Scherzi e pillole non si vogliono masticare.
*La gioventù scherza volentieri.
 
==Bibliografia==
84 674

contributi