Differenze tra le versioni di "Pane"

590 byte aggiunti ,  6 anni fa
m (Bot: migrazione automatica di 15 collegamenti interwiki a Wikidata: d:Q7802)
*Il pane è la vita degli italiani, e il [[grano]] finisce di maturare nella stagione più spessa di grandinate. ([[Riccardo Bacchelli]])
*Il pane offerto è un debito per un uomo e un'elemosina per un pelandrone. ([[Vittorio Giovanni Rossi]])
*Provincia, campagna, gioia di vivere ed elasticità intrinseca: nel pane c'è tutto questo, oggi come allora. Ecco perché il pane è il mezzo privilegiato grazie al quale perderci in noi stessi, alla ricerca di noi stessi. ([[Muriel Barbery]])
*Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia. ([[Jean Cardonnel]])
*Sbagliamo a credere che la nobiltà del pane risieda nel fatto che basta a sé stesso e al contempo accompagna qualsiasi pietanza. Se il pane "basta a sé stesso" è perché è molteplice, non nel senso delle sue tante tipologie, ma per la sua essenza stessa giacché il pane è ricco, è vario, il pane è un microcosmo. ([[Muriel Barbery]])
*Se non hanno pane, che mangino brioches! (attribuita a [[Maria Antonietta d'Asburgo-Lorena]])
*''Tu proverai sì come sa di [[sale]] | lo pane altrui, e come è duro calle | lo scendere 'l salir per l'altrui scale''. ([[Dante Alighieri]])