Differenze tra le versioni di "Cristoforo Poggiali"

+1
(+6)
(+1)
*Non ha il sapore delle mie [[cipolla|cipolle]] ciò che nella real pentola bolle. (p. 85)
*Nasce presto, e si mangia in un boccone il fungo, e tale appunto è l'occasione. (p. 89)
*Il [[suono]] dà misura e legge al ballo, se no, ogni passo di chi danza è un fallo. (p. 92)
*Non v'ha cesta così rotta e negletta, che in opra alla [[vendemmia]] non si metta. (p. 99)
*Il [[chirurgia|chirurgo]] pietoso non guarisce la piaga, e l'util arte sua tradisce. (p. 100)