Differenze tra le versioni di "Antonio Razzi"

nessun oggetto della modifica
m (in realtà le citazioni erano già in ordine temporale. La data di quelle da Espresso.it non è 30 dicembre 2013, ma quella indicata prima)
 
*Il corridorio ferroviario adriatico, ammoder... ammodernamento della linea [[Pescara]]-[[Roma]]. Premesso che la velocizzazione del corridorio ferroviario adriatico costituisce opra strategica ed impegnativa per il governo italiano, che in questo momento codesto deve essere assicurato un'adeguata modernizzazione della linea ferroviaria Pescara-Roma, non è infatti neanche pensabile che i due corridoi ferroviari, tirreno e adriatico, non sia ammodernati per... velocizzati, mentre il possibile ammodernamento degli stessi corridoi abbia tempi di percorrenza oltre cinque ore, assolutamente inadeguate e penalizzate per i viaggiatori; l'ammodernamento della ferrovia Pescara-Roma costituisce altresì opera strategica per il turismo e lo sviluppo economico dell'intero [[Abruzzo]], nonché opera oramai ineludibile per la strateg... drastica riduzione del fenomeno di codesta nel traffico veio... veiochilar... velochilare a Roma. Tutto ciò premesso impegna il Governo e in particolare il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a procedere in via perioritaria a realizzare le opere di adeguamento della velocizzazione della linea ferroviaria Pescara-Roma. Grazie, presidente. (intervento al Senato del 20 giugno 2013; visibile su ''[http://video.corriere.it/senato-sgrammaticato-intervento-razzi-corridoio-ferroviario/6c654e4c-db1a-11e2-99af-699e293a37b1 video.corriere.it]'')
*[Intervista sugli omosessuali] Razzi: Gli uomini sess... sessuali. Ho avuto tre che lavoravano con me, e io ero il capo operaio, e lavoravano con me. Perfetto. Sono grandissimi operai. Non ho mai avuto problemi con questi... con queste persone. Anzi problemi ce l'ave...(interrotto dal giornalista)
 
Giornalista: Voi siete Forza Italia. [...] Lei, in Italia, vedrebbe un presidente del consiglio omosessuale?
 
Razzi: Se sa portare il bene al Paese, perché no
{{Intestazione|''Gli intoccabili'', la7, dicembre 2011}}
*Se io di lui mi fidavo, potevamo andare a braccetto. Andavamo e dicevamo "Presidente, siamo noi due, quanto ci molla? Perché noi vorremmo fare pure un partito per i cazzi nostri". Hai capito? No perché che ci dovevano... Allora dicevo "Qui, ce ne date un milione?" E io e lui, con un milione ci facevamo una campagna elettorale, facevamo un partito nuovo. Alla grande! M'hai capito? (citato in ''[http://www.youtube.com/watch?v=63ywHKrI1sM La compravendita dei parlamentari]'', 29:19, 7 dicembre 2011, ''Gli intoccabili'', La7; ''[http://www.youtube.com/watch?v=8_k-8MKMDck I mercanti della politica]'', 2:09:55, 14 dicembre 2011, ''Gli intoccabili'', La7)
Utente anonimo