Isabella Ragonese: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
 
* Trovo snob dire che se le ragazze fanno certe scelte sono cavoli loro. A me interessa che non diventi dominante il modello della ragazzina che si rifà il seno a diciott'anni e le labbra a venti. Senza scadere nello stereotipo della [[femminismo|femminista]] che non si rade, mi piacerebbe che [[uomo|uomini]] e [[donna|donne]] parlassero insieme della loro dignità.
* Se per la donna ci sono le veline, per gli uomini ci sono i "costantini" o, in alternativa, i super [[nerd]]. Parlo di modelli giovanili in tv: o sei un macho che si ritocca le sopracciglia o sei un presunto genio, che sa fare due per due e sbava rintontito davanti al primo seno gonfio.
* La tv generalista ha smesso di essere una finestra sul mondo ed è diventata un microscopio sul proprio ombelico: in tv si parla troppo di chi sta in tv.
* Le donne sono maggioranza nel Paese, sono più colte, più laureate. È assurdo che siano così sottorappresentate. Devono anche smettere di invidiarsi a vicenda.