Batman: Black & White: differenze tra le versioni

m
(Creata pagina con "'''''Batman: Black & White''''', tradotto anche come '''''Batman Bianco&Nero''''', miniserie in quattro albi ideata da Mark Chiarello e Scot Peterson, pubblicata nel 1...")
 
*'''Joker''': Lo spettacolo è così. Quando dissi a mia madre che pensavo di diventare un personaggio dei fumetti, mi sbraitò contro. Che razza di lavoro è mai questo? Cisse proprio così. Cominciò a menarla sull'immoralità della professione, sulla volubilità del gusto del pubblico, sulla stabilità... beh, le solite vaccate. Io le dissi... Mamma, questo è il mio sogno, non capisci? Se solo avesse capito . Se solo avesse immaginato che la cosa peggiore sarebbe stata... <br> '''Batman''': L'attesa? <br> '''Joker''': Già. L'attesa.
 
*'''Joker''': E questa sarebbe una battuta? Io sono il Joker, percaritaddiddio. [[Sylvester Stallone|Stallone]] fa più ridere di me. <br> '''Batman''': Credo che il suo sceneggiatore sia pagato meglio.
 
*{{NDR|Parlando di OJ Simpson}} E quello sarebbe il processo del secolo? Due morti? Io due persone le ammazzo prima di colazione... e solo quando non sono in vena. ('''Joker''')
 
*'''Joker''': Questa è un'altra cosa che non sono mai riuscito a spiegare a mia madre. Se sono una star... come mai tutti gli extra vanno sempre al sindacato? Sono proprio delle cavallette. <br> '''Batman''': È che finiscono prima di noi. <br> '''Joker''': Allora è per questo che per loro c'è sempre salmone affumicato e per noi solo tonno? Te lo dico io, è uno schifo. Ehi, quella pagina intera in cui infrangi la finestra è proprio una figata. Io non ho mai avuto pagine come quella. <br> '''Batman''': E allora? Tu hai pagine di chiacchiere. <br> '''Joker''': Sì, e allora? <br> '''Batman''': Io non chiacchiero mai. <br> '''Joker''': Beh, tu sei il tipo forte e silenzioso, io il matto che chiacchiera sempre. E che diavolo. Almeno abbiamo un lavoro.
 
==Bibliografia==