Elisabetta di Baviera: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
(film)
mNessun oggetto della modifica
*''Ciò che amo di più | Nell'[[Animali|animale]], è il silenzio | Poiché non parla, non mente | Solo chi parla mente''.<ref name=clem/>
*''Avevo spesso la sensazione, mio Dio | Che il braccio mi si spezzasse per la fatica | Sotto il carico del pesante guanto | E sotto l'effetto del colpo, dall'alto. | Con mortale sicurezza | Partì il colpo, sicuro. | Impallidii, me lo ricordo''.<ref name=clem/>
*''Dalla finestra aperta canta il lamento dei [[lillà]] | Ilil cui odore soffocante persiste. | Lui adorava questi fiori, il morto. | Con il loro dolce alito hanno voluto ringraziarlo | Ee questo tenero vapore avvolge il corpo, | Sisi insinua fra i capelli scuri | Senzasenza la più piccola ombra di peccato, | Esprimeesprime la dolcezza della loro fioritura | Ee offre al morto in effluvi tutto quel che può | Ee lui sorride, sorride, soave e tranquillo.''.<ref name=clem/>
*''Rara è la vera saggezza | Più rara ancora la follia. | Sì, forse non è altro | Che la lunga saggezza degli anni''.<ref name=clem/>
*''Ho gridato il tuo nome sull'oceano | Ma i flutti furiosi l'hanno riportato a riva | Ho scritto il tuo nome sulla sabbia | Ma le conchiglie l'hanno cancellato''.<ref name=clem/>