Differenze tra le versioni di "Ovidio"

80 byte aggiunti ,  6 anni fa
*Questa lettera che leggi ti giunge da Briseide, la donna a te rapita: l'ho scritta stentatamente in greco con la mia mano di straniera. Tutte le cancellature che vedrai, sono state le lacrime a farle; ma, nondimeno, anche le lacrime hanno il peso della parola. (Briseide ad Achille: ''Heroides'' III)
*Enea resta sempre impresso nei miei occhi insonni, Enea ho nella mente, notte e giorno. Ma lui è ingrato e sordo alle mie offerte generose e, se non fossi insensata, vorrei fare a meno di lui. Tuttavia non odio Enea, benché mediti il mio male, ma lamento la sua slealtà e, pur lamentandomi, lo amo di più. (Didone a Enea: ''Heroides'' VII)
*Il fine giustifica i mezzi. (da ''Heroides'', II, 85)
:''Exitus acta probat''.
 
==''Amores''==
Utente anonimo