Differenze tra le versioni di "Solo due ore"

+1 Roger Ebert, fix
(fix, taglio +3)
(+1 Roger Ebert, fix)
*Senti apprezzo di cuore quello che hai fatto per me, ma comincio a pensare che tu non sei all'altezza di questo incarico. Perché sei senza fiato, sei stanco, sei una spugna, la gamba potrebbe cederti in qualunque momento. ('''Eddie''') {{NDR|a Jack}}
*I [[poliziotti]] non sparano agli altri poliziotti, specialmente per uno come me. ('''Eddie''')
 
*Tu mi porti al cimitero, da quando sono con te cercano solo di spararmi, persone che conosci tu! ('''Eddie''') {{NDR|a Jack}}
 
*Ogni giorno dell'anno è il compleanno di qualcuno, sapete? Questo diventerà il motto del mio negozio... ogni giorno dell'anno è il compleanno di qualcuno, sapete? Non pensavo che il mio compleanno l'avrei festeggiato così, ma sì... sono felice di poterlo festeggiare qui e da vivo, capite? ('''Eddie''')
*Mettiti a correre, mettiti a correre, capito? Vieni qui {{NDR|sistema a Eddie il nodo della cravatta}} sei in gran forma, hai un bel vestito... ti ho trovato un bel vestito. ('''Jack''')
 
*'''Jack''' {{NDR|al telefono}}: Si, ehm... sono il detective Jack Mosley, distintivo numero 227. Io ho un 10-13 sono al... solo un momento. Dominic?<br />'''Dominic''': Si?<br />'''Jack''': Qual è l'indirizzo?<br />'''Dominic''': 133 Mulberry.<br />'''Jack''': 133 Mulberry... Mulberry Street.
*'''Eddie''': Le persone possono [[cambiare]].<br />'''Jack''': I tempi cambiano, le stagioni cambiano, non le persone... le persone non cambiano.
*'''Frank''': La [[fortuna]] non è eterna...<br />'''Eddie''': Ma la furbizia sì.
 
*'''Eddie''': Le persone possono cambiare.<br />'''Jack''': I tempi cambiano, le stagioni cambiano, non le persone... le persone non cambiano.
*'''Frank''': La fortuna non è eterna...<br />'''Eddie''': Ma la furbizia sì.
*'''Eddie''': Che hai in mente?<br />'''Jack''': Di far scendere le persone dall'autobus.<br />'''Eddie''': Aspetta, hai chiesto del procuratore e ti ha detto che sarebbe venuto. Stanno per arrivare tutti ormai.<br />'''Jack''': Non arriverà mai, chiaro? Nessuno arriverà?<br />'''Eddie''': Che significa nessuno arriverà?<br />'''Jack''': Attaccheranno l'autobus tra meno di cinque minuti. Uccideranno me, uccideranno te.<br />'''Eddie''': Jack e la testimonianza? Restiamo qui, guarda che possiamo farcela, possiamo riuscire a fare quella testimonianza.<br />'''Jack''': Nessuno testimonierà, è tutto finito Eddie... abbiamo perso.
*'''Jack''': Eddie?<br />'''Eddie''': Che c'è?<br />'''Jack''': Così mi uccidi.
[[File:Def Willis.jpg|miniatura|Mos Def e Bruce Willis sul set a Chinatown in Pell Street, presso New York, Stati Uniti d'America]]
 
*"16 Blocks" è più di uno studio del personaggio a due mani su come Jack sia da molto tempo stufo del dipartimento, e la dolce, sciocca natura di Eddie capace di inclinare l'equilibrio. [...] Il film è stato diretto da [[Richard Donner]], uno specialista nel combinare azione, scene di inseguimenti e umorismo (vedi "[[Arma letale]]", ecc). Qui inizia con tre buone prestazioni: [[Bruce Willis|Willis]], stanco del mondo e tuttavia con una scintilla di ribellione; [[Mos Def]], il cui ruolo è parlare più o meno lo stesso tempo di esecuzione del film; e [[David Morse]], il male e la burocrazia in egual misura. ([[Roger Ebert]])
*Bel film d'azione, «Solo due ore» di Richard Donner: ma l'elemento che colpisce di più è Bruce Willis che, dimagrito, malinconico, con i baffi e un poco di barba, somiglia in modo impressionante al giudice Borsellino. Invece è un detective della polizia di New York, malconcio e dal passato tutt'altro che inappuntabile. ([[Lietta Tornabuoni]])
*Drammaticamente ottimo, il film ha un'aria triste: quei poliziotti cinici e assassini, quel detective che dice «Non c'è niente che mi faccia sentir bene», quel delinquente nero stupido e coraggioso, quella città caotica e indifferente formano un mondo brutto molto interessante. ([[Lietta Tornabuoni]])