Differenze tra le versioni di "Madre Teresa di Calcutta"

ordine di pagina, fix nota, fbiblio
(fedeltà alla fonte, sostituisco nota con l'indicazione che c'è nel libro, tolgo un pezzo che non c'è)
(ordine di pagina, fix nota, fbiblio)
 
==''Il cammino semplice''==
*''Il frutto del silenzio è la [[preghiera]]<br />Il frutto della preghiera è la [[fede]]<br>Il frutto della fede è l'[[amore]]<br>Il frutto dell'amore è il [[servire|servizio]]<br>Il frutto del servizio è la [[pace]].'' (p. XXIX)
*''L'[[uomo]] è irragionevole, illogico, egocentrico<br />{{maiuscoletto|non importa, amalo}}<br>Se fai il [[bene]], ti attribuiranno secondi fini egoistici<br>{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici<br />{{maiuscoletto|non importa, realizzali}}<br />Il bene che fai verrà domani dimenticato<br />{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile<br />{{maiuscoletto|non importa, sii franco e onesto}}<br />Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo<br />{{maiuscoletto|non importa, costruisci}}<br />Se aiuti la gente, se ne risentirà<br />{{maiuscoletto|non importa, aiutala}}<br />Da' al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci<br />{{maiuscoletto|non importa, da' il meglio di te}}''<br />(Da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta) (p. 120)
*''Maria, Madre di Gesù,<br />dammi il tuo cuore,<br />tanto bello, tanto puro, tanto immacolato,<br>tanto pieno d'amore e d'umiltà,<br />cosicché io possa ricevere Gesù nel Pane della Vita,<br>amarLo come tu L'hai amato<br />e servirLo sotto le spoglie del più Povero dei Poveri.'' (p. XX)
*''Il frutto del silenzio è la [[preghiera]]<br />Il frutto della preghiera è la [[fede]]<br>Il frutto della fede è l'[[amore]]<br>Il frutto dell'amore è il [[servire|servizio]]<br>Il frutto del servizio è la [[pace]].'' (p. XXIX)
*''L'[[uomo]] è irragionevole, illogico, egocentrico<br />{{maiuscoletto|non importa, amalo}}<br>Se fai il [[bene]], ti attribuiranno secondi fini egoistici<br>{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici<br />{{maiuscoletto|non importa, realizzali}}<br />Il bene che fai verrà domani dimenticato<br />{{maiuscoletto|non importa, fa' il bene}}<br />L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile<br />{{maiuscoletto|non importa, sii franco e onesto}}<br />Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo<br />{{maiuscoletto|non importa, costruisci}}<br />Se aiuti la gente, se ne risentirà<br />{{maiuscoletto|non importa, aiutala}}<br />Da' al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci<br />{{maiuscoletto|non importa, da' il meglio di te}}''<br /ref>(Nel libro, al termine di questo brano, è indicato fra parentesi tonde: "Da una scritta sul muro a Shishu Bhavan, la Casa dei bambini di Calcutta)".</ref> (p. 120)
 
==''Sii la mia luce''==
 
==Bibliografia==
*Madre Teresa dicon Lucinda CalcuttaVardey, ''Il cammino semplice'', traduzione di Stefano CaselliCastelli e Bruno OrsinoOsimo, Mondadori, 1995. ISBN 88-04-40659-3
*Madre Teresa di Calcutta, ''Sii la mia luce'', traduzione di Giorgia Capelli, Annalisa Crea, Paolantonio Livorati, Valeria Pazzi, a cura di Brian Kolodiejchuk, Rizzoli, 2008.