Differenze tra le versioni di "Asfissia"

81 byte aggiunti ,  7 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
(fix didascalia, + Welcome to the NHK)
m
Citazioni sull''''asfissia''' o '''soffocamento'''.
 
*''Aah... soffoco. Soffoco.''<br />''Sto per morire. Ho già trattenuto il fiato per ben trenta secondi. Tra pochissimo muoio.''<br />E invece la mia ultima ora non si decideva ad arrivare. E questo perché l'aria mi filtrava attraverso il naso. (''[[Welcome to the NHK]]'')
*Chi obbedisce a ''se stesso'' soffoca non meno di chi obbedisce ad altri. Soltanto l'incoerente non soffoca, colui che si dà ordini ai quali si sottrae. Talvolta, in circostanze particolari, è giusto soffocare. ([[Elias Canetti]])
*Chi prende l'abitudine di mangiare lenticchie una volta ogni trenta giorni tiene lontano il soffocamento dalla sua casa. (''[[Talmud]]'')
*La TV non è così innocua come sembra. Ci sono casi di soffocamento da sbadigli e di paralisi dei centri nervosi. ([[Gianni Monduzzi]])
*Ma detestare qualcuno è logorante; odiare significa soffocare se stessi interminabilmente. ([[Hanif Kureishi]])
*Mi sono tappato forte la bocca con entrambe le mani e ho trattenuto il respiro.<br />''Aah... soffoco. Soffoco.''<br />''Sto per morire. Ho già trattenuto il fiato per ben trenta secondi. Tra pochissimo muoio.''<br />E invece la mia ultima ora non si decideva ad arrivare. E questo perché l'aria mi filtrava attraverso il naso. (''[[Welcome to the NHK]]'')
 
==Voci correlate==