Differenze tra le versioni di "Voltaire"

13 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
*Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo.<br />Trovo abominevoli le cose che dici, ma darò la vita perché tu possa dirle.
:''I disapprove of what you say, but I will defend to the death your right to say it''.
::{{NDR|[[Citazioni errate|Citazione errata]]}} Tale citazione, anche in altre formulazioni, viene solitamente attribuita a Voltaire, ma trova in realtà riscontro soltanto in un testo della scrittrice americana [[Evelyn Beatrice Hall]], conosciuta sotto lo pseudonimo di Stephen G. Tallentyre, in ''The Friends of Voltaire'',<ref>Cfr. Evelyn Beatrice Hall, [http://books.google.it/books?id=j3kGAQAAIAAJ&q=%22I+disapprove+of+what+you+say,+but+I+will+defend+to+the+death+your+right+to+say+it%22+intitle:%22The+Friends+of+Voltaire%22&dq=%22I+disapprove+of+what+you+say,+but+I+will+defend+to+the+death+your+right+to+say+it%22+intitle:%22The+Friends+of+Voltaire%22&hl=it&ei=6J3uTbDYKcLX8gOnkLGTBw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=1&ved=0CCsQ6AEwAA ''The Friends of Voltaire''], Smith Elder & co., 1906, p. 199</ref> biografia del filosofo del 1906. La citazione non ha altresì riscontro in qualsivoglia opera di Voltaire.<ref>Cfr. ''[http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_19/citazioni_bufale_610a343e-146f-11de-9dd5-00144f02aabc.shtml Le dieci regine delle citazioni bufala]'', ''Corriere.it'', 19 marzo 2009.</ref>
*La parola all'uomo è stata data per nascondere il pensiero.
:''La parole a été donnée à l'homme pour déguiser sa pensée''.