Differenze tra le versioni di "Franco Califano"

nessun oggetto della modifica
*''Non sei una santa, né io Gesù, ci manca Giuda e poi la scena, ma c'è l'ultima cena, in miniatura noi due zitti, gli occhi persi dentro i piatti, già hai risolto il problema, mi hai dato tempo per cambiare, l'ho sciupato per giocare, pago io di persona, senza recriminare, finiamo di mangiare... io ti perdo, poi mi perdo''. (da ''ti perdo'' 1979)
 
*''Chi ha toccato la mia [[colomba]] con le mani sporche di fango, stia lontano dalla mia serra, c'è una rosa che sboccia a fatica ed ha bisogno di cure''. (da ''teneramente'' poesia)
 
*''Tu di fronte a me, eppure c'è una diga tra di noi, tu vivi per te, io mi trascino e penso ai fatti miei, felici noi forse non lo saremo più,anche se poi, io non ti lascio e neanche tu, quale ironia, desideriamo di fuggire ma restiamo per morire in compagnia, piccola mia, questo silenzio quanto chiasso fà'' (''Felici noi'' dall'album ''Secondo me, l'amore''1975)