Lewis Carroll: differenze tra le versioni

spsoto in bibliografia indicazioni della versione Tarozzi, aggiungo citazione dal dialogo con il Cappellaio Matto
Nessun oggetto della modifica
(spsoto in bibliografia indicazioni della versione Tarozzi, aggiungo citazione dal dialogo con il Cappellaio Matto)
====Bianca Tarozzi====
Alice cominciava a essere stanca di starsene seduta insieme a sua sorella lungo la riva del fiume, senza niente da fare: una volta o due aveva lanciato un'occhiata al [[libro]] che la sorella stava leggendo, ma non c'erano né figure né dialoghi, "e a cosa serve un libro senza figure e dialoghi?" pensava Alice<ref>Il libro si apre con una lunga poesia, le cui prime strofe sono: "Insieme nel dorato pomeriggio | Senza fretta sull'acqua scivoliamo; | Poiché i remi, con scarsa perizia, | Sono affidati a minuscole braccia; | E a manine che fan finta di guidare | Il nostro languido vagabondare."</ref>.<br>
{{NDR| Lewis Carroll, ''Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie'', trad. di Bianca Tarozzi, La Biblioteca di Repubblica, 2004}}
 
===Citazioni===
*{{NDR|Dopo aver esposto un piano per recuperare la propria statura.}} Senza dubbio questo era un piano eccellente, semplice e davvero ben congegnato. C'era solo una difficoltà: che Alice non aveva la più piccola idea di come realizzarlo.
*«Il modo di ragionare degli animali é terribile» disse tra sé. «Ci sarebbe da diventar pazzi!» (Alice)
*{{NDR|[[Indovinelli dai libri|indovinello]]}} Che cos'hanno in comune un corvo e una scrivania? (2004, cap. VII, p. 78)
 
===[[Explicit]]===
*L. Carrol [così nel testo], ''Alice nel paese delle meraviglie'', versione di A.B. Migliarini, Editrice Boschi, Milano, 1959.
*Lewis Carroll, ''Le Avventure di Alice nel paese delle meraviglie e attraverso lo specchio'' (''Alice's adventures in Wonderland Trough the looking glass''), traduzione di Alessandra Schiaffoni, Edizioni Accademia, [[Milano]] 1988.
{{NDR| *Lewis Carroll, ''Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie ~ Attraverso lo specchio (e cosa Alice ci trovò)'', trad. di Bianca Tarozzi, La Biblioteca di Repubblica, 2004}}
*Lewis Carroll, ''[http://www.liberliber.it/libri/d/dodgson/index.htm Le avventure d'Alice nel paese delle meraviglie]'', traduzione di T. Pietrocola-Rossetti, Londra, MacMillan and Co., 1872.
*Lewis Carroll, ''Attraverso lo specchio'', traduzione di Silvio Spaventa Filippi, 1871.
Utente anonimo