Differenze tra le versioni di "Marguerite Duras"

 
==Citazioni di Marguerite Duras==
*Ciò che l'omosessualità ama come suo amante, sua patria, sua creazione, sua terra, non è il suo amante, è l'omosessualità. (Citato in ''Focus'' N.103 pag.208)
*Il calciatore sta sul campo da gioco completamente esposto. È allo scoperto. Se è un fesso, si vede subito, se è un mascalzone, anche. (citato in [[Marco Pastonesi]] e Giorgio Terruzzi, ''Palla lunga e pedalare'', ''Dalai Editore'', 1992, p. 26)
*Il difficile non è raggiungere qualcosa, è liberarsi dalla condizione in cui si è. (da ''L'amante'')
Utente anonimo