Famiglia: differenze tra le versioni

64 byte rimossi ,  8 anni fa
Annullata la modifica 615608 di 88.107.214.97 (discussione)
(Annullata la modifica 615608 di 88.107.214.97 (discussione))
*Aveva spiccatissimo il senso della famiglia. Era infatti bigamo ed oltre. ([[Giulio Andreotti]])
*Dov'è l'umana famiglia? Abbracciamo in uno sguardo i popoli della terra, e vediamo se siano elementi che compongano una famiglia. – Quelli che immersi nella barbarie, e superiori appena alle belve, non vengon l'un coll'altro a contatto, se non per vicendevolmente distruggersi; quelli che segregati dal resto del mondo, e come paralizzati da falsa civiltà, lascian trascorrere i secoli senza fare un sol passo progressivo; quelli che trascinati dalla cieca voce del fanatismo, vorrebbero spegner nel sangue i lumi degli altri popoli, e spargere su tutta la terra le proprie tenebre; quelli che erranti fra le sabbie dell'equatore o fra i ghiacci del polo, tengono i gradi più bassi nel mondo morale, come tengon gli estremi nel fisico; ..... formano questi una società? e possono essi qual famiglia apparire ad altri occhi, che a quelli di CoLui che a tutti è Padre? ([[Enrico Mayer]])
*Felicità diviso per due è moltiplicata. Leonid S. Sukhorukov
*Governare una famiglia è poco meno difficile che governare un regno. ([[Michel de Montaigne]])
*Ho sempre pensato che non v'è nessuna felicità maggiore di quella della famiglia. ([[Fëdor Michajlovič Dostoevskij]])