Differenze tra le versioni di "Scheletro"

146 byte rimossi ,  7 anni fa
-1 da cancellata
m
(-1 da cancellata)
*''Quando bacio il tuo labbro pro. fumato, | cara fanciulla, non posso obbliare | che un bianco teschio v'è sotto celato. || Quando a me stringo il tuo corpo vezzoso, | obbliar non poss'io, cara fanciulla, | che vi è sotto uno scheletro nascoso''. ([[Iginio Ugo Tarchetti]])
*Scheletro, uomo delle tenebre, resuscitato e insieme morto irreparabilmente, doppiamente esperto di morte, rifiutato dal tempo, autore di libri inesistenti, sbagliati, impossibili, io, lo scrittore. ([[Giorgio Manganelli]])
*Sembra che lo scheletro più antico mai trovato sia di un ominide giapponese. Lo scheletro, infatti, ha in mano una polaroid. ([[Paolo Burini]])
*Sembra così saggio, il corpo, che mai potrò abituarmi ad abitare dentro uno scheletro così sapiente di fatica. ([[Erri De Luca]])
*Un mosaico rivela tutta una società, come uno scheletro di ittiosauro sottintende una creazione. ([[Honoré de Balzac]])
27 340

contributi