Differenze tra le versioni di "Cassandra Clare"

1 292 byte aggiunti ,  7 anni fa
m
*A volte le nostre vite possono cambiare tanto in fretta che il cambiamento va più veloce delle nostre menti e dei nostri cuori. È allora, credo – quando le nostre vite vengono alterate ma noi abbiamo ancora voglia di tornare a prima che tutto accadesse – è allora che proviamo il dolore più grande. Ma per esperienza posso dirti che ci si abitua. Si impara a vivere la propria nuova vita e non si riesce a immaginare, e neppure a ricordare davvero, com'erano prima le cose. ('''Jem Carstairs''' a Tessa Gray)
*Forse Londra è solo l'ingresso all'Inferno, e noi siamo le anime dannate che rifiutano di varcarlo, temendo che quanto troveremo dall'altra parte sarà peggiore dell'orrore che già conosciamo. ('''Will Herondale''')
 
=== ''Il principe'' ===
==== [[Incipit]] ====
La nebbia era fitta, attutiva l'udito e limitava la vista. Nei punti in cui si diradava un po', Will Herondale vedeva sorgere davanti a sé la strada scivolosa, bagnata e nera di pioggia, e udiva le voci dei morti.<br />Non tutti i Cacciatori erano in grado di udire gli spettri, a meno che questi non scegliessero di farsi sentire, ma Will ci riusciva. Via via che si avvicinava al vecchio cimitero, le loro voci si levavano in un coro stridente: lamenti e suppliche, grida e brontolii. Non era un luogo di sepoltura sereno, ma Will lo sapeva già; non era la prima volta che visitava il Cross Bones Graveyard, nei pressi del London Bridge. Fece del suo meglio per tenere fuori i rumori, curvando le spalle in modo da coprire le orecchie con il colletto e tenendo la testa bassa, mentre un sottile velo di pioggia gli bagnava i capelli neri.
 
==== Citazioni ====
*Tutto ciò che è buono, onesto e vero... se lo tieni lontano abbastanza a lungo, lo perdi del tutto? Se nessuno ti vuole bene, esisti veramente? ('''Will Herondale''')
*Amare vuol dire perdonare. ('''Tessa Gray''')
*Bugie e segreti, Tessa, sono come un cancro dell'anima. Corrodono ciò che è buono e si lasciano alle spalle solo distruzione. ('''Harriet Moore''' a Tessa Gray)
 
== Bibliografia ==
445

contributi