Differenze tra le versioni di "Giuseppe Mazzini"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  6 anni fa
(→‎Citazioni di Giuseppe Mazzini: Refuso di scrittura)
*La Vita è Missione; e quindi il Dovere è la sua legge suprema. (da ''Note autobiografiche'')
*{{NDR|Su [[Carlo Pisacane]]}} Noi dissentivamo su diversi punti: sulle idee religiose, ch'ei non guardava, errore comune al più, se non attraverso le credenze consunte e perciò tiranniche dell'oggi; sul cosidetto ''[[socialismo]]'', che riducevasi a una mera questione di parole dacché i sistemi esclusivi, assurdi, immmorali delle sétte francesi erano ad uno ad uno da lui respinti e sulla vasta idea sociale fatta oggimai inseparabile in tutte le menti d'[[Europa]] dal moto politico io andava forse più in là di lui: sopra una o due cose delle minori spettanti all'ordinamento della futura milizia; e talora sul modo d'intendere l'obbligo che abbiamo tutti di serbar fede al Vero. Ma il differire di tempo in tempo sui modi d'antivedere l'avvenire non ci toglieva d'essere intesi sulle condizioni presenti e sulla scelta dei rimedi. (citato in ''Guida alla lettura'', in ''Pensiero e azione nel Risorgimento'', EDIPEM, Novara 1974.)
*Oggi ciò che importa anzitutto è ''moraliizaremoralizzare'' l'[[Italia]]. (citato in ''Arte e politica'', ''Rivista contemporanea'', Vol. XL, p. 266)
*Pensiero e Azione. (da ''Pensiero e Azione'', n. 1, Londra 1° settembre 1858)
*Voi avete dato il primo e più potente grido di rigenerazione! (da una lettera a [[Salvatore Morelli]], citato in epigrafe a Salvatore Morelli, ''La donna e la scienza o la soluzione del problema sociale'')
Utente anonimo