Differenze tra le versioni di "Desmond Morris"

m
nessun oggetto della modifica
m
*La nostra specie durante l'erezione possiede il [[pene]] più grande tra tutti i primati viventi. (p. 62)
*Il fatto che l'[[orgasmo]] femminile della nostra specie sia unico tra tutti i primati e che sia quasi identico fisiologicamente alle manifestazioni dell'orgasmo maschile, fa pensare che forse, in senso evolutivo, esso sia una reazione 'pseudomaschile'. (p. 84)
*Sembra che la reazione del [[risata|riso]] sia derivata da quella del [[pianto]] nel modo seguente: come ho già detto prima, il pianto esiste fin dalla nascita mentre il riso non appare fino al terzo o al quarto mese. Il suo arrivo coincide con la capacità di riconoscere i genitori. (p. 123)
*Gli [[animale|animali]] combattono tra loro per una o due ragioni serie: per stabilire il loro predominio in una gerarchia sociale o per affermare i loro diritti territoriali su di una zona particolare. (p. 157)
*Quello che l'animale vuole è la sconfitta, non l'uccisione; lo scopo dell'[[aggressività]] è il predominio, non la distruzione. (p. 188)
*A causa delle nostre antiche abitudini, esisteva la necessità di una figura dalla potenza assoluta, in grado di mantenere unito il gruppo; questo vuoto venne riempito dall'invenzione di un [[dio]]. (p. 193)
*A prima vista, è sorprendente come la [[religione]] abbia avuto tanto successo, ma la sua estrema potenza è semplicemente dovuta alla forza della nostra fondamentale tendenza biologica, ereditata direttamente dai nostri antenati scimmie e scimmioni, a sottometterci ad un membro del gruppo onnipotente e dominatore. (p. 193)
*Solo le circostanze ambientali ci spinsero a diventare mangiatori di carne ed ora che questo ambiente è sotto il nostro controllo e che abbiamo a nostra disposizione raccolti elaboratamente coltivati, dovremmo prevedibilmente ritornare alle nostre [[alimentazione|abitudini alimentari]] da primati.<br />In sintesi, questo è il credo [[Vegetarianismo|vegetariano]] (o fruttariano come si fa chiamare uno di questi culti), che però ha avuto scarso successo. [...] Raramente i vegetariani spiegano la scelta di questo tipo di dieta dichiarando semplicemente di preferirla a qualunque altra, ma al contrario costruiscono una complicata giustificazione che implica ogni sorta di inesattezze mediche e di assurdità fisiologiche. (p. 212)
*La prima legge sull'attrazione degli animali {{NDR|da parte dei [[bambini]]}} dice: "La popolarità di un animale è direttamente proporzionale al numero di caratteristiche antropomorfiche che questo possiede." La seconda legge sull'attrazione degli animali dice: "L'età del bambino è inversamente proprzionaleproporzionale alle dimensioni dell'animale preferito." (p. 250)
 
===[[Explicit]]===