Differenze tra le versioni di "One Tree Hill (settima stagione)"

nessun oggetto della modifica
m (correzioni minori using AWB)
 
==Episodio 21 '' Caccia al tesoro ''==
*"Qualcuno ha detto che la morte non è la peggiore perdita della vita. La perdita più triste è ciò che muore dentro di noi mentre viviamo. Potrei dirvi chi l'ha detto, ma a chi diamine importa?" [...] "Sembra tutto falso. Quest'idea che... i buoni avranno cose belle, nel mondo c'è magia, gli umili e i giusti trionferanno; c'è tanta gente che soffre e che si illude che sia vero. Troppe preghiere non vengono esaudite. Ogni giorno ignoriamo quanto questo mondo possa essere guasto, continuiamo a ripeterci che tutto andrà bene, ma non è vero. E quando l'hai capito... non torni più indietro. Non c'è magia nel mondo... almeno oggi non c'è." [...] "Stavo solo cercando di dare un senso a tutto questo. Come può qualcuno lasciare il tuo mondo in un batter d'occhio e sparire per sempre? È triste. A pensarci bene è troppo grave, troppo duro. E tu devi solo andare avanti, tu devi... devi accettarlo; diciamo che ti lasciano essere triste finché non appassiscono i fiori. Però poi devi tornare a raccontare barzellette e ricordare i vecchi tempi. Io non ho [[Barzelletta|barzellette]] da raccontare, per la verità spero di non sentire nessun'altra barzelletta finché vivrò. E i vecchi tempi sono ormai vecchi tempi che sono andati." [...] "Ho dovuto imporre a me stessa di essere felice, ma non mi sento felice e quando provo a cambiare, quando cerco di ricordare che cosa si prova ad assere felici, non ci riesco, io... non sento gioia, non mi sento ispirata, mi sento vuota." ('''Haley''')
 
*"Haley? Haley, ascoltami so che stai soffrendo molto ultimamente ma so anche che sei cosciente delle scelte che fai. Perciò voglio che mi ascolti e poi potrai parlarmi in tono sprezzante e andare via, ma prima sediti, ti prego. Tua madre era fiera di te, le spezzerebbe il cuore sentire che la sua bellissima, dolce, sensibile figlia sta soffrendo così. Io lo so perché sono una madre e anche tu lo sei. La nostra vita non è facile, le perdite sono insopportabili a volte, disperati pure ma lotta così troverai la forza per tornare alla tua vita nel modo giusto. Ma ricordati questo: tua madre vorrebbe vederti affrontare la sua perdita in modo coraggioso e vitale, vorrebbe vederti combattere il dolore con ogni mezzo, perché questa è la figlia che lei ha cresciuto, questa è la figlia che lei ha amato." ('''Victoria''')