Differenze tra le versioni di "Luciano Moggi"

*{{NDR|Dopo la sentenza in primo grado nel processo penale di [[Calciopoli]] a Napoli nel 2011}} La mia condanna significa la sconfitta della [[Juventus Football Club|Juve]] nella rincorsa agli scudetti 28 e 29. Scindere la Juve da me mi sembra una cosa impossibile: ero dg e lavoravo a stretto contatto con l'ad [[Antonio Giraudo]]. Giraudo era la Juve, lui aveva detto che non si poteva spendere una lira senza la sua firma.<ref>Citato in ''[http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/calcio/articoli/71676/moggi-ricordatevi-di-tortora.shtml Moggi: "Ricordatevi di Tortora"]'', ''sportmediaset.it'', 11 novembre 2011.</ref>
*{{NDR|Sulla posizione assunta dalla [[Juventus Football Club|Juventus]] dopo la sentenza in primo grado nel processo penale di [[Calciopoli]] a Napoli nel 2011}} Spendo solo una parola, inevitabile, per la squadra che più delle altre ha contraddistinto il mio passato da professionista, forse perché quella in cui ho vinto di più, forse perché l'ultima. Un club al quale ho dato tutto me stesso, a cui devo tantissimo, ma che a sua volta non può sentirsi in credito con me. Quegli scudetti che giustamente reclamano, sono quelli conquistati anche grazie al mio lavoro. Ero il direttore generale di quella squadra, abbiamo gioito insieme, mi sarebbe piaciuto avere un altro tipo di considerazione.<ref>Citato in ''[http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=306759 Dedicato a chi ha goduto...]'', ''tuttomercatoweb.com'', 11 novembre 2011.</ref>
*Finalmente la Juventus potrà indossare sulla propria maglia la trentesimaterza stella, che senza Calciopoli sarebbe arrivata già molti anni fa. Quella squadra era talmente forte che senza quello scandalo ora forse staremmo a festeggiare lo scudetto numero 35. [...] E così, dopo il derby di ieri sera, mentre l'Inter ricorderà sempre il 5 Maggio, ai rossoneri toccherà il 6 Maggio!<ref>Da ''Ieri, Moggi e domani'', ''Gold TV''; citato in ''[http://www.tuttojuve.com/?action=read&idnotizia=93502 Moggi: "Juve scudetto strameritato, finalmente ecco la terza stella!"]'', ''TuttoJuve.com'', 7 maggio 2012.</ref>
* L'Inter prima del 2006 arrivava a 15 punti dalla Juventus. Finito l'alone di [[Calciopoli]] è ritornata nell'ambito che le è più proprio, cioè a 23 punti dalla Juventus e al sesto posto. Questa è la dimostrazione migliore che il calcio era pulito e che c'era chi non sapeva operare. <ref>Da RTL 102.5; citato in ''[http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/juventus/2012/05/07-186471/Moggi%3A+%C2%ABLa+Juve+ha+ragione+a+chiedere+30+scudetti%C2%BB Moggi: «La Juve ha ragione a chiedere 30 scudetti»]'', ''Tuttosport'', 7 maggio 2012</ref>
*L'Inter è quella che prima ha detto che [[Giacinto Facchetti|Facchetti]] era un santo, poi nel processo sui pedinamenti lo ha scaricato dicendo che ha fatto tutto da solo, pur di non pagare. Questa è l'Inter di [[Massimo Moratti|Moratti]], che con Telecom ha rovinato tanta gente.<ref>Da ''La Zanzara'', Radio 24; citato in ''[http://www.tuttosport.com/calcio/serie_a/juventus/2012/05/09-186880/Moggi%3A+%C2%ABLa+terza+stella%3F+Sulla+testa+di+Moratti%C2%BB Moggi: «La terza stella? Sulla testa di Moratti»]'', ''Tuttosport'', 9 maggio 2012.</ref>
Utente anonimo