Differenze tra le versioni di "Jarod il camaleonte (terza stagione)"

m
Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici".)
 
==Episodio 1, ''Pazzo''==
*{{NDR|Miss Parker e Broots si incontrano nei corridoi del Centro}}<br/>'''Broots''': Hai saputo del cadavere?<br/>'''Parker''': {{NDR|Preoccupata}} Era Sydney?<br/>'''Broots''': No, grazie a Dio no. Era quell'inserviente slavato di nome Gar.<br/>'''Parker''': Ci sarà un posto di meno all'inferno!<br/>'''Broots''': Oh signore, non ci capisco niente!<br/>'''Parker''': Non dirlo a me... {{NDR|Notano Sydney spinto su una sedia a rotelle}} Toh, non l'ho visto per tutta la settimana!<br/>'''Broots''': Nessuno lo vede, ho saputo che ora vive nell'"Ala Rinnovamento".<br/>'''Parker''': Nell'"Ala Rinnovamento"? Quella è per i pazzi e per gli invalidi!<br/>'''Broots''': Beh, lui è un po' di tutti e due. Credi che abbia in mente qualcosa?<br/>'''Parker''': Lui ha sempre in mente qualcosa. Sydney ha bruciato la sua ''stanza dei giochi'', vedo se ne ha già trovata un'altra.<br/>'''Broots''': Cosa? Nell'"Ala Rinnovamento"?! Sei diventata pazza?<br/>'''Parker''': {{NDR|Divertita}} Ormai sono tutti pazzi, qui!
 
*{{NDR|Jarod viene interrogata dalla dottoressa Goetz nel suo ufficio}}<br/>{{NDR|Jarod continua a recitare ''Ambarabà ciccì cocco'', fingendo di essere matto}}<br/>'''Goetz''': Salve, io sono il dottor Goetz e lui è il dottor Blythe. Siamo tutti e due qui per aiutarla.<br/>'''Jarod''': {{NDR|Smette di dire la filastrocca e si guarda intorno impaurito}} Dove sono mamma e papà?!<br/>'''Blythe''': Perché non cominci col dirci il tuo nome? <br/>'''Jarod''': Jarod.<br/>'''Goetz''': E qual è il tuo cognome?<br/>'''Jarod''': {{NDR|Scrolla le spalle}} Non lo so. Cambia tutte le settimane...
 
==Episodio 7, ''Trafficanti d'armi''==
*{{NDR|Miss Parker e Lyle parlano dell'ultimo colpo di Jarod}}<br/>'''Lyle''': E di quanto ci ha alleggerito quella canaglia?<br/>'''Parker''': 60 milioni, più o meno. Visto quanto c'è su quel conto, Jarod poteva fare di peggio.<br/>'''Lyle''': Il morto ci può scappare, l'estorsione qualche volta è necessaria, ma il furto...Il furto è una cosa che mi manda in bestia, non l'ho mai considerata un'onesta attività criminale!<br/>'''Parker''': Il furto della tua macchina non l'hai digerito, eh?<br/>'''Lyle''': Aveva solo 10.000 chilometri! Tre ore alla polizia per la denuncia, 5 pagine di contratto per assicurarla.<br/>'''Parker''': So che è un po' come chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati, ma... {{NDR|Si allontana verso il suo ufficio}} Ho visto una cosa e ho pensato subito a te. {{NDR|Recupera un blocco per il volante dell'auto e lo porta al fratello, sorridendo divertita}} Considerala una medicina preventiva!<br/>'''Lyle''': Con l'antifurto satellitare da duemila dollari che il venditore mi ha costretto a mettere, spero ancora di poterla recuperare tutta intera.
 
*{{NDR|Jarod sta facendo affari con il commerciante d'armi Desmond Blake}}<br/>'''Jarod''': Ecco un buon bersaglio. {{NDR|Si accende un sigaro}} Una volta provati questi giocattoli diventano indispensabili.<br/>{{NDR|Blake punta il bersaglio del lanciamissili che ha in mano contro la targa di Lyle, poi fa saltare in aria la macchina con un razzo. Jarod sorride divertito mentre fuma il sigaro. I due si avvicinano alla macchina e lui raccoglie la targa di Lyle}}<br/>'''Desmond''': Occorre un capitale per l'ordinativo che ho in mente di fare, chi la finanzia?<br/>'''Jarod''': Persone con cui lavoravo un tempo.<br/>'''Desmond''': Ma me ne servono 60. <br/>'''Jarod''': Glieli troverò, non c'è problema.<br/>'''Desmond''': Li consegni a casa mia in Venezuela, affare fatto.<br/>'''Jarod''': Non c'è miglior affare del commercio d'armi!
*{{NDR|Miss Parker e gli altri ricevono l'ennesimo indizio da Jarod}}<br/>'''Lyle''': Una rondine impregnata di petrolio.<br/>'''Parker''': Forse Jarod l'ha uccisa per mangiarla e ha dimenticato di metterla nel forno.<br/>'''Sydney''': Jarod non lo farebbe mai. E' una sorta di protesta.<br/>'''Parker''': Salviamo le rondini?!<br/>'''Lyle''': Il solito rebus, appena risolto chiamatemi, eh?<br/>'''Broots''': Che tristezza.<br/>'''Parker''': E' rivoltante. Gettala via...<br/>
 
*{{NDR|Lyle è nel suo ufficio e sta parlando con Broots}}<br/>'''Lyle''': saiSai, anche se certe volte vorrei ancora avere il pollice, devo dire che una mano con 4 dita è molto più affusolata. E poi vedi, il palmo scivola in maniera fluida nel polso. E' un tutt'uno. Naturalmente reggere una tazza di caffè è un vero inferno.
 
*{{NDR|Miss Parker chiede a Broots dove sia andato Lyle}}<br/>'''Parker''': Dov'è Lyle?<br/>'''Broots''': E' partito per la California.<br/>'''Parker''': Danza, marionetta, danza!<br/>'''Broots''': Ti prego Miss Parker, non ce la faccio più con queste menzogne, sento che mi sta venendo l'ulcera!<br/>'''Parker''': Perché non prendi un latte caldo?
*{{NDR|Miss Parker e Lyle intercettano un uomo che scappa nell'ultimo posto in cui ha lavorato Jarod}}<br/>'''Parker''': {{NDR|Strofinando la pistola sul volto di un uomo a terra }} E' ora di trovare all'ovile, genio!<br/>'''Francis''': Io...Io non sono il vostro uomo!<br/>'''Lyle''': Non sei chi?<br/>{{NDR|Willie tira su Francis da terra}}<br/>'''Francis''': Quello che voi state cercando.<br/>'''Parker''': E tu chi sei, diccelo!<br/>'''Francis''': Ehm...sono quello che annaffia le piante.
 
*{{NDR|Al Centro, Miss Parker e gli altri si fanno domande su Mr. Lee}}<br/>'''Parker''': Chi diavolo è questo Mr. Lee?<br/>'''Broots''': Cosa può volere un cinese cieco da Jarod?<br/>'''Lyle''': laLa stessa cosa che vogliono tutti. Un profitto.
 
*{{NDR|Brigitte e Miss Parker parlano di Mr. Lee}}<br/>'''Parker''': Da quando in qua mi serve un intermediario per arrivare a mio padre?<br/>'''Brigitte''': Da quando non sei più l'unica a cercare Jarod. Ma non preoccuparti, Angelo, non dovrebbe esserti difficile catturare un cieco, devi solo tenere gli occhi aperti.
69 545

contributi