Apri il menu principale

Modifiche

816 byte rimossi ,  6 anni fa
Annullata la modifica 600562 di Udine2812 (discussione) non significativa
*Vi sono delle persone alle quali il diavolo non impedisce di fare il bene, perché il bene che fanno gli serve per ingannarle. ([[Louis Lallemant]])
*Vidi tutte le reti del Maligno distese sulla terra e dissi gemendo: – Chi mai potrà scamparne? E udii una voce che mi disse: – l'[[umiltà]]. ([[Antonio abate]])
*Un [[pollo]]! Io ho paura di sporcarmi le mani e dopo non suonare più la chitarra, altrimenti lo spezzerei; guarda, un pollo, veramente, bello 'sto [[pollo]]! Possiamo sacrificare questo [[pollo]] a Satana, a Satana! Nel Natale del male! [...] Avevo chiesto un [[pollo]] e me l'hanno portato! E non potete capi' quanto mi avete fatto felice con 'sto [[pollo]]! Aspettavo però pure la [[capra|capretta]], capito? Perchè la [[capra|capretta]] è più sintomatico der male, capito?, de [[capra|caprette]] che se sacrificano ar Demonio, a Satana, l'erba gramigna, la betulla, il [[fico]] sacro, la canfora, le [[osso|ossa]] dei morti buttate contro ar nemico, i gobbelini {{NDR|diminutivo di goblin}}, i coboldi, gli elfi, gli eoni, le fate... Che bello la rappresentazione del Natale del male! ([[Richard Benson]])
 
=== [[Francesco Bamonte]] ===
26 224

contributi