Differenze tra le versioni di "Realtà"

298 byte aggiunti ,  6 anni fa
Abhinavagupta+1
(Abhinavagupta+1)
*''Quante volte la realtà in cui vivete | mi ha ridestato e richiamato a sé! | Io stavo in lei deluso ed atterrito | e di nuovo mi sono dileguato''. ([[Hermann Hesse]])
*Questa realtà non mi piace. Non ne avrebbe una sul beige? (''[[Rat-Man]]'')
*Reale è l'ente che appare nel momento della percezione diretta, vale a dire, nell'esperienza che noi abbiamo di esso. Una volta che che la sua forma specifica sia stata chiaramente determinata, si dovrebbe, con tenacia, indurla a penetrare nella sua natura di pura coscienza. ([[Abhinavagupta]])
*Si dice comunemente che la vera realtà è ciò che esiste, oppure che solo ciò che esiste è reale. Ma è tutto il contrario: la vera realtà, ciò che noi conosciamo realmente, è ciò che non è mai esistito. ([[Lev Tolstoj]])
*Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola pazzia. ([[Marcel Proust]])
26 767

contributi