Differenze tra le versioni di "Jarod il camaleonte (terza stagione)"

nessun oggetto della modifica
 
*{{NDR|Jarod confessa a Desmond di non aver mai armato i suoi missili}}<br/>'''Jarod''': Sai, le autorità del Venezuela sembravano molto interessate quando gli ho detto che c'erano dei trafficanti d'armi che trafficavano sotto il loro naso! {{NDR|Si accende un sigaro}}<br/>'''Desmond''': Sei un bastardo!<br/>'''Jarod''': Saranno qui fra un quarto d'ora. Ah, un'altra cosa. In questi giorni...non ho armato i tuoi lanciamissili. Li ho '''disarmati'''. Adesso sì che non possono colpire neanche un dirigibile...
 
==Episodio 8, ''L'ora della verità''==
*{{NDR|Miss Parker e gli altri ricevono l'ennesimo indizio da Jarod}}<br/>'''Lyle''': Una rondine impregnata di petrolio.<br/>'''Parker''': Forse Jarod l'ha uccisa per mangiarla e ha dimenticato di metterla nel forno.<br/>'''Sydney''': Jarod non lo farebbe mai. E' una sorta di protesta.<br/>'''Parker''': Salviamo le rondini?!<br/>'''Lyle''': Il solito rebus, appena risolto chiamatemi, eh?<br/>'''Broots''': Che tristezza.<br/>'''Parker''': E' rivoltante. Gettala via...<br/>
 
*{{NDR|Lyle è nel suo ufficio e sta parlando con Broots}}<br/>'''Lyle''': sai, anche se certe volte vorrei ancora avere il pollice, devo dire che una mano con 4 dita è molto più affusolata. E poi vedi, il palmo scivola in maniera fluida nel polso. E' un tutt'uno. Naturalmente reggere una tazza di caffè è un vero inferno.
 
*{{NDR|Miss Parker chiede a Broots dove sia andato Lyle}}<br/>'''Parker''': Dov'è Lyle?<br/>'''Broots''': E' partito per la California.<br/>'''Parker''': Danza, marionetta, danza!<br/>'''Broots''': Ti prego Miss Parker, non ce la faccio più con queste menzogne, sento che mi sta venendo l'ulcera!<br/>'''Parker''': Perché non prendi un latte caldo?
 
*{{NDR|Sydney, preoccupato per le sorti di suo figlio parla al telefono con Miss Parker}}<br/>'''Parker''': Sydney, che sta succedendo?<br/>'''Sydney''': Beh, non siamo neanche sicuri che...<br/>'''Parker''': Stammi a sentire. Devi continuare a credere che è vivo. Fa' qualunque cosa per riportarlo a casa.<br/>'''Sydney''': Perché fai questo per me?<br/>'''Parker''': Tu non faresti lo stesso?
 
*{{NDR|Jarod e Sydney stanno parlando di Nicholas quando sono interrotti dall'agente Jenkins}}<br/>'''Jarod''': Non ha senso. Sono tre dei suoi uomini. Uccisi tutti e tre con un colpo alla testa.<br/>'''Sydney''': E gli ostaggi?<br/>'''Jarod''': Le tracce indicano che li hanno portati via prima della carneficina. Sydney...E' vivo. Ne sono sicuro.<br/>{{NDR|Sydney sorride, sollevato}}<br/>'''Jenkins''': L'hai chiamato Sydney. Come sai il suo nome?<br/>'''Jarod''': L'ho visto in un telegiornale. E' il padre di uno degli ostaggi. Il suo nome...mi è rimasto in mente.
 
*{{NDR|Jarod sta riflettendo sulle azioni dei criminali e Sydney lo raggiunge}}<br/>'''Sydney''': Questo è lo sguardo che avevi quando eri bambino...e non riuscivi a trovare la soluzione.
 
*{{NDR|Jarod e Sydney se ne vanno alla ricerca di Lyle e lasciano solo Hailey}}<br/>Hailey: Non potete lasciarmi qui solo! Che razza di poliziotti siete?!<br/>'''Jarod''': {{NDR|Divertito}} Oh, io non sono un agente federale. Sono solo...un combattente.<ref>La battuta in lingua originale è più divertente, in quanto Jarod risponde "I’m not really ATF, I was just...''pretending''", usando il verbo che caratterizza tutta la serie e il suo essere un ''pretender'' (simulatore).</ref>
 
*{{NDR|Jarod e Sydney stanno camminando nel bosco e parlano di Lyle}}<br/>'''Jarod''': E' da tempo che aspetto questo momento.<br/>'''Sydney''': Jarod...credi che la vendetta potrà mettere fine alle tue sofferenze?<br/>'''Jarod''': Ha ucciso mio fratello.
 
*{{NDR|Jarod e Sydney sono nel bosco e parlano di Nicholas}}<br/>'''Sydney''': Come sono potuto arrivare a questo? Ho lavorato un'intera vita per un'organizzazione che mi ha sempre tenuto lontano da mio figlio e quando finalmente l'ho ritrovato...me lo rapiscono! Che razza di persona sono? Me lo sai dire?<br/>'''Jarod''': {{NDR|Prendendo la foto di Nicholas}} C'è un bambino che Nicholas segue in particolare, mi ha chiesto di dargli questa. Ti somiglia moltissimo. {{NDR|Sydney sorride}} Dallo sguardo di quel bambino...ho capito che Nicholas significa tutto per lui. Tuo figlio è un bravo ragazzo. {{NDR|Jarod prende la bussola dalla tasca}} Mi ha dato anche questa, da portargli. Era di tuo padre?<br/>'''Sydney''': Di suo nonno, sì. Ho pensato che a Nicholas facesse piacere avere un pezzo del suo passato.<br/>'''Jarod''': E' importante sapere chi sia la propria famiglia, sapere chi siamo. Dagliela tu.<br/>'''Sydney''': Lo capisco, Jarod. So quante cose ti sono mancate nella vita.<br/>'''Jarod''': {{NDR|Rattristato}} Andiamo...
 
*{{NDR|Nicholas parla con Lyle}}<br/>'''Nicholas''': Come ha perso il pollice?<br/>'''Lyle''': Ehm...Vedi, mi sono fidato delle persone sbagliate. E l'ho pagata cara.<br/>'''Sydney''': Non è neanche un acconto per il debito che hai.
 
*{{NDR|Sydney, Nicholas e Lyle stanno parlando quando vengono interrotti dall'arrivo di Jarod}}<br/>'''Sydney''': Hai messo in serio pericolo la vita di mio figlio!<br/>'''Lyle''': In pericolo? Forse non hai capito, l'ho tolto dalle grinfie dell'uomo cattivo!<br/>'''Nicholas''': Il signor Lyle ci ha salvato dai rapitori, se sono vivo lo devo a lui!<br/>'''Jarod''': Il signor Lyle è un assassino...Se stai cercando Willie e gli altri, sono qui fuori che si riposano. La vendetta...serve a pareggiare i conti. {{NDR|Jarod carica il fucile e nota la pistola di Lyle appoggiata sul tavolo}} Prendila!<br/>'''Lyle''': Non ti darò un altro motivo per uccidermi, Jarod.<br/>'''Jarod''': Credi davvero che me ne serva un altro? {{NDR|Senza mai togliere lo sguardo da Lyle}} Sydney, va con Nicholas giù al fiume, trovate gli altri, possono aver bisogno d'aiuto.<br/>'''Nicholas''': Cos'è questa storia?<br/>'''Jarod''': Tuo padre ti spiegherà tutto, adesso andate.<br/>'''Sydney''': Vieni Nicholas, andiamo.<br/>'''Nicholas''': Ma chi è?<br/>'''Sydney''': Un amico come ce ne sono pochi. {{NDR|Nicholas esce dalla casa}} Jarod, sei sicuro che non si possa farne a meno?<br/>'''Jarod''': Sicurissimo.
 
*{{NDR|Rimasti soli, Jarod e Lyle discutono}}<br/>'''Jarod''': Dimmi una cosa. Come facevi a sapere dove erano gli ostaggi?<br/>'''Lyle''': Il Centro si serve di parecchie persone, tra loro ci sono anche gruppi paramilitari. E' superfluo dire che le cose non sono andate secondo i miei piani...<br/>'''Jarod''': Oh, invece sono andate secondo i miei...Come ho sempre desiderato, dal giorno...che uccidesti mio fratello.<br/>'''Lyle''': Non volevo colpire Kyle.<br/>'''Jarod''': No, tu volevi colpire me. Kyle si è solo messo in mezzo.<br/>'''Lyle''': Te l'ho già detto una volta...Possiamo fare grandi cose insieme. Mmm? L'offerta è ancora valida.<br/>'''Jarod''': Credi di potermi corrompere?<br/>'''Lyle''': Jarod...Non ti sto corrompendo...<br/>'''Jarod''': Signor Lyle...Vuoi proprio che le tue ultime parole siano una menzogna? Va' al centro della stanza, forza.<br/>{{NDR|Lyle si sposta}}<br/>'''Jarod''': E adesso girati. {{NDR|Minacciosamente}} Avanti, girati. Mettiti in ginocchio.<br/>'''Lyle''': Ti prego, Jarod...<br/>'''Jarod''': In ginocchio! {{NDR|Spingendolo a terra con forza e puntando il fucile contro di lui}}<br/>'''Lyle''': E' così che deve essere? Un'esecuzione senza processo?!<br/>'''Jarod''': Neppure mio fratello l'ha avuto!<br/>'''Lyle''': E' vero. Ma era legittima difesa!<br/>'''Jarod''': Anche questa...<br/>'''Lyle''': Jarod...io sono al corrente di tante di quelle cose...che riguardano la tua famiglia e la tua identità. Cose che so solo io! Se mi uccidi non le saprai mai. Perciò lasciami andare via da qui.<br/>{{NDR|Si sente il rumore di un elicottero}}<br/>'''Lyle''': {{NDR|Ridacchia}} Un nostro elicottero...Adesso come la mettiamo?<br/>'''Jarod''': Male!
 
*{{NDR|Miss Parker e Broots raggiungono Lyle, ancora spaventato per il modo di agire di Jarod}}<br/>'''Parker''': Ma che cosa ti ha fatto?<br/>'''Lyle''': Niente, era qui e quegli idioti l'hanno fatto scappare!<br/>'''Parker''': Sarò come dici tu, ma è ora di andarcene!<br/>'''Lyle''': No! No, non possiamo andarcene!<br/>'''Parker''': Stammi a sentire. Quando arriverà la squadra di soccorso non potremo dare spiegazioni per quello che è successo negli ultimi due giorni. Se non ce ne andiamo subito le indagini porteranno al Centro e tu sai che vuol dire.<br/>'''Broots''': Non so voi, ma io me ne vado! {{NDR|Esce dalla stanza, seguito da Lyle}}<br/>'''Parker''': {{NDR|Guardando la stanza}} Strano senso di giustizia, Jarod...
 
*{{NDR|Sydney torna a salutare Nicholas, che è tornato a insegnare ai suoi bambini}}<br/>'''Sydney''': Volevo restituirti questa. {{NDR|Gli dà la bussola}}<br/>'''Seth''': Nicholas, leggiamo!<br/>'''Nicholas''': Aspetta un attimo, voglio presentarti una persona.Lui...<br/>'''Sydney''': Sono Sydney, un amico di Nicholas.<br/>'''Nicholas''': No, Seth. Non è un mio amico. E' mio padre.
 
*{{NDR|Jarod chiama Sydney per salutarlo}}<br/>'''Jarod''': Scusa se sono andato via senza salutarvi.<br/>'''Sydney''': Jarod...Non so come ringraziarti per quello che hai fatto. E...mi dispiace di averti colpito.<br/>'''Jarod''': Oh, non importa. Forse mi hai inculcato un po' di buon senso. Dov'è ora Nicholas?<br/>'''Sydney''': E' tornato dai suoi studenti. Vuole che io e sua madre andiamo a trovarlo qualche volta.<br/>'''Jarod''': Ha ragione. E' bello che tu abbia ritrovato...la tua famiglia.<br/>'''Sydney''': Siamo una famiglia...Ma Nicholas non mi conosce affatto...<br/>'''Jarod''': Ma lo sa...che gli vuoi bene.<br/>{{NDR|La chiamata termina, Jarod si guarda intorno per un po'}}<br/>'''Jarod''': {{NDR|Malinconico}} Gli vuoi bene...Già.
 
<!-- ************************************
 
 
 
==Episodio 8, ''L'ora della verità''==
==Episodio 9, ''Il delitto perfetto''==
==Episodio 10, ''Mister lee''==
 
-->
 
==Note==
<references/>
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|etichetta=''Jarod il camaleonte''|w}}
200

contributi